Re Carlo, la prima immagine con la corona

La città di Londra è quasi pronta per l'incoronazione, e uno stendardo celebrativo svela la prima sagoma del Re con il suo prezioso copricapo

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

Sì, ci siamo quasi, il 6 maggio Re Carlo e la Regina Camilla verranno incoronati, in una cerimonia ridimensionata rispetto ai fasti di una volta, ma pur sempre trionfale. E se i dettagli continuano a essere snocciolati, da fonti ufficiali e non, c’è grande attesa per vedere il Sovrano finalmente sul trono. E nell’attesa, una prima immagine di Re Carlo con la sua corona in testa, sta facendo il giro del mondo, e non è ciò che vi aspettate.

Re Carlo, la prima immagine con la corona è virale

Londra si sta preparando alla incoronazione di Re Carlo e della Regina Camila, e si sta rifacendo il look: infatti, per le strade della capitale inglese, cominciano a comparire le prime decorazioni. E una in particolare ha attirato l’attenzione di tutti, diventando subito virale. Si tratta degli striscioni della Marina Militare, installati in Russell Square. La loro particolarità? Su di essi è stampata la prima immagine di Re Carlo con la corona.

No, non si tratta di uno spoiler, ma di una sagoma ufficiale del Sovrano, disegnato con la sua corona in testa, come lo vedremo solo dal 6 maggio. Un’emozione molto grande per i sudditi che hanno atteso a lungo questo momento: Carlo con l’emblema dell’incoronazione e il suo profilo, che vedremo presto su monete, banconote, cartoline e gadget di ogni genere.

Re Carlo III
Fonte: IPA
La prima immagine di Re Carlo con la corona

Nei prossimi giorni, dopo le celebrazioni pasquali, la città si riempirà di bandiere, stendardi, maxi cartelloni, così come inizieranno le prove generali per le misure di sicurezza e le chiusure delle strade. L’incoronazione si terrà il 6 maggio per mano dell’arcivescovo di Canterbury, nell’abbazia di Westminster, e se il toto gossip riguarda la presenza o meno di Harry e Meghan Markle, gli inglesi attendono con ansia di vedere la corona sul capo di Re Carlo. Intanto, da Buckingham Palace, assicurano che i nuovi Re e Regina non si soffermeranno solo sull’onorare i mille anni di tradizione, ma volgeranno anche uno sguardo al futuro, per un regno moderno e adatto al mondo con il quale si dovrà interfacciare. Nei giorni scorsi sono stati anche annunciati i paggetti d’onore della coppia, tra i quali troviamo il Principe George e i quattro nipoti di Camilla.

Quale corona indosserà Re Carlo il 6 maggio

L’illustrazione visibile sugli stendardi sembra raffigurare la corona di Sant’Edoardo sulla testa di Re Carlo, che Buckingham Palace aveva detto in precedenza il Sovrano avrebbe indossato durante la cerimonia. Custodita nella Torre di Londra, insieme ad alcuni dei cimeli più prestigiosi di Windsor, il copricapo reale era stato prelevato già lo scorso dicembre perché, secondo fonti di Palazzo, doveva essere allargato per il grande giorno.

Re Carlo III
Fonte: Getty Images
Corona di Sant’Edoardo

La corona di Sant’Edoardo è l’emblema ufficiale della Monarchia inglese, oltre ad essere il pezzo principale dei gioielli della Corona. Realizzata nel 1661 per Re Carlo II Stuart, è alta 30 centimetri, larga 60 e pesa più di due chili: è costituita da una base con quattro gigli alternati a quattro croci, con archi che sormontano un globo con una grande croce patente scorciata. All’interno è presente un berretto di velluto bordato di ermellino. Ma quanto è preziosa? Pensate, è realizzata in oro da 22 carati, con 444 pietre dure, tra le quali topazi bianchi, rubini e zaffiri.