Meghan Markle in rosso sbaglia ancora. E Harry è in ansia

Meghan Markle magnifica col completo rosso di Another Tomorrow ma fallisce col discorso e Harry è preoccupato

Meghan Markle debutta nel suo tour britannico con Harry indossando un completo rosso per partecipare al One Young World summit a Manchester, dove ha tenuto un discorso che è stato fortemente criticato. E intanto suo marito è apparso sempre più preoccupato e in ansia.

Arrivati in Gran Bretagna con polemica al strascico per la questione delle scorte di polizia negate, Meghan Markle e Harry erano stati avvistati in auto lasciare Frogmore Cottage, lui in camicia bianca e lei con dei pantaloni beige a palazzo tutti stropicciati.

Meghan Markle, l’outfit rosso

Poi il cambio di look per partecipare all’evento. Lady Markle ha optato per un delizioso outfit total red: camicia a maniche lunghe con sciarpa attorno al collo e pantaloni morbidi, firmati Another Tomorrow. Costo? Rispettivamente 471 e 541 sterline. E scarpe con cinturino T bar in camoscio di Aquazzura, modello Panthere, da 620 sterline. Come gioielli, Meg ha scelto orecchini a cerchio e anello coordinato di Tabayer. I capelli raccolti in una coda di cavallo le davano un’aria raffinata e professionale. Harry ha invece sfoggiato un classico completo blu con camicia bianca.

Meghan Markle, l’errore fatale e l’ansia di Harry

Meghan, che non ha mai perso il sorriso nemmeno per un istante secondo una prassi che è consuetudine per lei anche nelle circostanze più tese, ha tenuto un discorso di 7 minuti che però in Gran Bretagna non è piaciuto. È stato infatti molto criticato perché troppo autoreferenziale. In pratica, in un discorso così breve ha parlato di sé per ben 54 volte.

Lady Markle avrebbe dovuto parlare di uguaglianza di genere, ma come si suole dire è andata fuori tema. Infatti, ha raccontato delle donne e di come ti cambia la vita diventare mamma, riferendosi probabilmente ad Archie e alla Famiglia Reale. Meg ha persino avuto un attimo di commozione mentre il pubblico applaudiva alle sue parole. E poi ha continuato narrando la storia della sua vita, le sue ambizioni giovanili, di come fosse diventata “la ragazza di Suits” e infine di come da un giorno con l’altro si è seduto al tavolo insieme ai potenti della Terra.

Meghan Markle Harry Manchester
Fonte: Getty Images
Meghan Markle e Harry

Durante tutto il discorso, Harry non ha distolto lo sguardo dalla moglie e secondo gli esperti del linguaggio del corpo ha tradito una certa ansia e un po’ di preoccupazione, forse temendo le parole di Meghan o forse il disagio di essere tornato in Gran Bretagna e di non aver ricevuto l’accoglienza che si aspettava.

Meghan Markle, critiche feroci

Da un lato, infatti, la Famiglia Reale gli ha chiuso le porte in faccia. William e Kate Middleton si sono rifiutati di incontrare lui e Meghan, nonostante ora abitino a 100 metri da Frogmore Cottage. Dall’altro, anche l’opinione pubblica britannica è contraria a loro, tanto che ad accogliere la coppia a Manchester c’era un centinaio di manifestanti che li hanno fischiati e una donna di nome Janet, come riporta il Daily Mail, l’ha accusata di essere “una finta umanitaria e una finta femminista. È un’arrampicatrice sociale… Pensava di poter essere una celebrità nella Famiglia Reale ed è la donna più tossica e divisiva di cui abbia mai sentito parlare in vita mia”.

I Sussex non hanno dato peso alle critiche e continuano il loro tour verso la Germania per la presentazione dei prossimi Invictus Games nel 2023.