Kate Middleton soffia il posto a Harry ma c’è chi osa troppo

Kate Middleton diventa patrona della Nazionale di rugby al posto di Harry. Si allena con la squadra ma il gesto è imbarazzante

Kate Middleton è diventata patrona della Nazionale di rugby dell’Inghilterra al posto di Harry, che ha perso ogni ruolo nella Monarchia dopo aver piantato tutti in asso, e sembra divertirsi un sacco. Anche se sul campo c’è chi osa troppo e si permette di sollevare la Duchessa mettendo le mani dove non avrebbe dovuto.

Kate Middleton prende il posto di Harry

In barba al suo cognato Harry, sempre così arrabbiato coi parenti inglesi, Kate Middleton è perfettamente a suo agio tra i giocatori della nazionale inglese di rugby che sembrano non sentire per niente la mancanza del secondogenito di Carlo e Diana. Entrata completamente nel suo nuovo ruolo, Kate si è prestata a una sessione di allenamento, mostrando pubblicamente le sue nascoste abilità con la palla ovale.

Come è noto, la Duchessa ama molto lo sport (ed è attenta alla linea), specialmente quello che si fa all’aria aperta. Adora il tennis e non a caso è patrona di Wimbledon, è un’esperta di barche a vela e non si è sottratta a gare e regate. Ma a rugby ancora nessuno l’aveva vista giocare. Ed ecco che la moglie di William si presta anche a questo.

Kate Middleton in tuta

Lady Middleton è scesa in campo con la divisa ufficiale, la tuta blu della squadra inglese, composta da felpa con cappuccio e zip e pantaloni comodi per un totale di 100 sterline e scarpe nere a strisce fucsia con tacchetti per avere presa sull’erba. Mentre sotto la giacca sfoggia una maglietta termica blu elettrico, con collo alto, di Sweaty Betty (60 sterline). Mentre le fluenti ciocche che pettina con la spazzola magica sono raccolte in una pratica coda di cavallo.

Kate si unisce ai giocatori professionisti: corre, scambia la palla, prova gli schemi come se anche lei fosse parte attiva della squadra. L’allenamento, prontamente documentato con foto e video condiviso sui profili social della Duchessa, non solo serve a mostrare le doti da rugbista di Lady Middleton, ma ha anche un profondo significato simbolico. Infatti, con queste immagini il Palazzo annuncia la sostituzione ufficiale di Harry con la cognata come patrono della squadra inglese. Un vero smacco per il Principe, dato che la sua sostituta sembra più nella parte di quanto lo fosse lui.

Kate Middleton, il contatto fisico imbarazzante

Sta di fatto che durante l’allenamento si è creato un certo imbarazzo quando durante una presa in cui la Duchessa di Cambridge è stata sollevata dai giocatori, per necessità qualcuno ha dovuto toccarla in luoghi piuttosto sconvenienti. Il protocollo di Corte infatti proibisce qualsiasi contatto fisico coi membri della Famiglia Reale. È stata Diana la prima a rompere con questa regola stringendo le mani alle persone comuni. Poi Harry e Meghan Markle si sono lasciati abbracciare. E ora è toccato a Kate.

Kate Middleton

Kate Middleton, allenamento sconveniente