“Kate Middleton è cambiata”: più sicura che mai col cappotto rosso da 3400 euro

La Principessa del Galles si sente perfettamente a suo agio nel suo nuovo ruolo. E spopola col cappotto rosso

Da Kate Middleton, non potevamo aspettarci altrimenti. Da quando è diventata Principessa del Galles, titolo che era appartenuto a Lady Diana, è cambiata. E in modo molto più evidente rispetto agli altri membri senior della Famiglia Reale. Che fosse pronta per assumere questo ruolo non stupisce, ma che lo abbia fatto in così breve tempo è certamente un segnale importante per il suo futuro e per quello della Monarchia britannica.

Kate Middleton, com’è cambiata la Principessa del Galles

Il cambio di rotta della futura Regina d’Inghilterra non è solo un’impressione colta da un occhio attento, ma è il frutto di uno studio condotto da un’esperta del linguaggio del corpo, Judi James.

Queste le sue parole a Express: “Il linguaggio del corpo di Kate è cambiato da quando è diventata Principessa del Galles, ma forse non nel modo in cui la gente si sarebbe potuta aspettare. Ora è al culmine in termini di invio di segnali, il che suggerisce che ora non solo abbraccia completamente e comprende il suo ruolo, ma anche che si sente a suo agio”.

Kate Middleton ha assunto quindi consapevolezza della sua nuova posizione: è passata dall’essere la moglie di William a essere un membro senior della Famiglia Reale, con tutti gli oneri e gli onori che questo comporta: “È molto più indipendente, spesso appare più sicura di sé quando lavora da sola che con William, i suoi discorsi e messaggi video sono a miglia di distanza dallo stile di consegna esitante e leggermente riluttante che aveva un tempo”.

Kate Middleton
Fonte: IPA
Kate Middleton incontra la Nazionale Femminile di Rugby

Un cambiamento che invece non è stato notato in Camilla, oggi Regina Consorte, che avrebbe sì accettato la sua nuova condizione senza modificarsi in maniera sostanziale, come invece è accaduto nel caso di Kate Middleton, certamente sotto pressione per il futuro che l’aspetta ma pronta ad affrontare tutto con grande determinazione, quella che le è stata sempre riconosciuta fin dai tempi del suo fidanzamento con William e nei primi anni del loro matrimonio.

Il look alla Rugby League World Cup

Ereditato il ruolo che era stato del cognato Harry, Kate si è presentata ai quarti di finale della Rugby League World Cup per acclamare la Nazionale Inglese e per sfoggiare un meraviglioso cappotto rosso firmato Alexander McQueen da circa 3400 euro. Completano l’outfit, un paio di orecchini di perle della designer britannica Annoushka Ducas, che possiede dal 2012, un dolcevita bordeaux e un papavero di lana appuntato sullo scollo del cappotto, a sostegno delle forze armate.

Kate Middleton
Fonte: Getty Images
Kate Middleton, il look per la Rugby League World Cup

La Principessa, che ha sfidato la pioggia proteggendosi con un ampio ombrello nero, ha incontrato le giocatrici della Nazionale Femminile che si è imposta sul Canada per 54-4, per mostrare tutta l’ammirazione che nutre nei loro confronti: “Mi è piaciuto molto guardare la partita. È davvero eccitante, è così veloce. È stato davvero emozionante, anche l’atmosfera. È incredibile vedere il gioco femminile e il gioco maschile allo stesso tempo. Sono così sbalordita da tutte voi, svolgete lavori giornalieri e vi allenate, così come la vita familiare e cose del genere, è straordinario. Vi destreggiate con tutto”.