Divorzio Meghan Markle e Harry: lei cambia idea e torna a Londra

Meghan Markle e Harry non divorziano più (per ora): pronto il piano per tornare in Gran Bretagna ma solo a una condizione

Meghan Markle cambia idea e apre alla possibilità di tornare a Londra. Dunque il motivo principale che avrebbe mandato in crisi il suo legame con Harry al punto di parlare di divorzio sembra dissolversi.

Meghan e Harry, il piano per tornare a Londra

A sostenere ciò è Tom Quinn, autore di Kensington Palace: An Intimate Memoir from Queen Mary to Meghan Markle. L’esperto ha affermato che Harry e Meghan Markle hanno intenzione di “tornare all’ovile” quando la Regina non ci sarà più. Sostiene infatti che i Duchi del Sussex hanno in programma non solo di fare ritorno a Londra, ma di rientrare nella Famiglia Reale con un incarico “part time”. Forse per questo motivo – e non per un divorzio imminente – Harry ha deciso di rinnovare l’affitto a Frogmore Cottage.

Recentemente erano emerse delle indiscrezioni secondo le quali Meghan si sarebbe rifiutata categoricamente di rimettere piede a Londra, del tutto disinteressata all’opinione che gli inglesi hanno di lei, dato che è proiettata verso una carriera politica negli USA.

Ma secondo l’esperto, questo veto vale fintanto che sul trono c’è Elisabetta. Quando Carlo sarà Re, Harry e Meghan sperano che le cose cambino radicalmente e sperano in uno svecchiamento della Monarchia tale per cui ci sia spazio anche per loro. Del resto, il Principe del Galles ha già annunciato alcune piccole rivoluzioni a cominciare dal taglio dei costi per la Famiglia Reale. Ciò significa che solo alcuni membri avranno un ruolo preminente e dipenderanno economicamente del tutto dalle risorse della Corona e del Paese.

Meghan e Harry assenti al Giubileo della Regina

In questo contesto rinnovato, Harry e Meghan pensano di trovare un nuovo ruolo anche per loro. Di fronte a condizioni meno formali e a protocolli meno rigidi, che tanto hanno fatto soffrire Lady Marke, i Sussex stanno seriamente pensando di fare ritorno a Palazzo. Ma ovviamente vogliono dettare le loro condizioni a Carlo.

Per il momento, comunque, sembra che non verranno per il Giubileo di platino di Sua Maestà. Se di vedere Meghan a Buckingham Palace a giugno è fuori questione, anche la presenza di Harry è in dubbio. Infatti, pare che il Principe abbia delle difficoltà al momento ad affrontare la sua famiglia, soprattutto perché nei prossimi mesi ha deciso di rendere pubbliche altre rivelazioni scottanti sulla vita a Palazzo. E poi c’è il problema della sicurezza, poiché a Meg e consorte non spetta la scorta della polizia in quanto non sono più membri attivi della Famiglia Reale. I due stanno portando avanti una battaglia legale e intanto hanno ricattato la Regina, dicendo che a queste condizioni non porteranno mai i loro bambini a Londra.