Charlene di Monaco spiata in Svizzera. Lei si sbarazza dell’ex di Alberto

Charlene di Monaco tenuta sotto controllo in Svizzera. Lei è pronta a ritornare e a liberarsi dell'ex di Alberto che si insinua a Palazzo

Charlene di Monaco è ancora ricoverata in una clinica in Svizzera, a Zurigo, ma pare che i giorni di permanenza nell’istituto stiano ormai per scadere. Anche perché anziché trovare la riservatezza di cui aveva bisogno, pare sia continuamente spiata. E intanto spuntano voci su una sua strategia per sbarazzarsi di Nicole Coste, l’ex ingombrante di Alberto.

Charlene di Monaco spiata in Svizzera

Appena tornata a Montecarlo lo scorso novembre, Charlene di Monaco fu costretta a farsi ricoverare a causa del profondo stato di debilitazione in cui si trovava per la grave infezione a naso, gola e orecchie. Nell’annunciare la decisione, il Palazzo non precisò in quale clinica sarebbe andata la moglie di Alberto, ma solo che non si trovava nel Principato. E questo per ragioni di privacy, Charlene aveva e ha bisogno di tutta la tranquillità possibile.

Nonostante la massima riservatezza, presto si venne a sapere che Charlene è stata ricoverata in una struttura privata, di lusso, in Svizzera, a Zurigo. Dunque, gli sforzi per mantenere segreto il luogo sono stati del tutto vani. Anzi, sono trapelate molte indiscrezioni anche sulle condizioni di salute della Principessa che hanno mandato su tutte le furie Alberto.

Come se non bastasse, i paparazzi hanno seguito anche il Principe che ha affittato una villa vicino alla clinica per stare accanto alla moglie. Addirittura lo hanno seguito sulle piste da sci di Meribel dove ha trascorso qualche momento di svago insieme ai gemelli Jacques e Gabriella, come si legge su Ici Paris.

Charlene di Monaco deve tornare

Proprio la sensazione di essere continuamente accerchiati, stando a LC News ha portato Alberto a imporre alla moglie di tornare quanto prima a Palazzo, forse già per il 26-27 gennaio, in occasione dei festeggiamenti per Santa Devota, patrona di Montecarlo.

Charlene di Monaco, il piano contro Nicole Coste

Nel frattempo, pare che Charlene di Monaco stia escogitando un modo per liberarsi della presenza ingombrate di Nicole Coste, ex di Alberto con la quale ha avuto un figlio, Alexandre che ha 18 anni e per il quale l’ex hostess sogna un ruolo a Palazzo.

Stando al magazine In Touch però Charlene non è d’accordo e intende “ripulire” la Rocca al suo ritorno per riaffermare il suo potere e proteggere i diritti dei gemelli, Jacques e Gabriella. Per altro, dalle ultime indiscrezioni emerse, la Principessa soffrirebbe della Sindrome di Rebecca, proprio a causa delle vecchie fiamme di suo marito.