Charlene di Monaco, Alberto pronto a tutto per salvare il suo matrimonio

Alberto si sente in colpa per come si è comportato con Charlene di Monaco e ora farebbe di tutto pur di salvare il suo matrimonio

Charlene di Monaco è ancora ricoverata in Svizzera e Alberto non si stacca da lei. Il Principe è pronto a tutto pur di salvare il suo matrimonio. Pare sia afflitto dai sensi di colpa per gli errori commessi in passato e per aver trascurato troppo sua moglie, motivo per cui l’ex nuotatrice avrebbe particolarmente sofferto.

Charlene di Monaco, le sue condizioni di salute

Lo scorso maggio Charlene di Monaco è stata colpita da una grave infezione a naso, gola e orecchie che le ha impedito per mesi, fino a novembre, di fare ritorno a Montecarlo. Durante quel lungo periodo ha subito tre interventi in anestesia totale e ha avuto un collasso che l’ha portata a un ricovero d’urgenza per controlli. Quando è tornata a casa era profondamente debilitata. Il suo stato psico-fisico le ha impedito di tornare ai suoi doveri e ha richiesto il supporto di una struttura ospedaliera a causa dei suoi problemi di alimentazione e sonno.

Alberto nei mesi mesi in cui la moglie era in Sudafrica, impossibilitata a muoversi, è riuscito a raggiungerla coi gemelli Jacques e Gabriella solo due volte e in quelle occasioni si è potuto trattenere pochi giorni. La lontananza prolungata dal marito e dai figli e i continui pettegolezzi su una presunta crisi matrimoniale hanno fatto molto soffrire Charlene, debilitandola ulteriormente. Anche in considerazione del senso di solitudine e isolamento che è proseguito pure quando è tornata a Monaco dove i rapporti con la famiglia Grimaldi sono sempre stati complicati.

Alberto di Monaco, i sensi di colpa

A questo punto, Alberto ha detto basta. Come riporta LC News, il Principe non ha più intenzione di commettere gli errori del passato, non vuole lasciare più Charlene troppo da sola. Per questo motivo dalla fine dello scorso anno ha affittato una villa in Svizzera per trascorrere del tempo accanto alla moglie e salvare così il suo matrimonio.

Stando a Public, il Principe: “Si sforza di essere presente per i bambini pur rimanendo un marito tenero e premuroso verso sua moglie”. Il magazine parla anche di un jet privato con il quale Alberto si sposta tra Zurigo e la Rocca per portare avanti gli impegni del Principato e nel contempo stare il più possibile con Charlene, perché si sente in colpa di aver trascurato troppo la sua dolce metà.

Questa vita da pendolare però potrebbe finire prima del previsto. Infatti, circolano indiscrezioni che la Principessa possa essere dimessa a fine gennaio e partecipare così il 26 e il 27 di questo mese alle celebrazioni di Santa Devota, patrona di Montecarlo.