Charlene di Monaco ancora ricoverata: Alberto le ordina di tornare

Charlene di Monaco è ancora in una clinica Svizzera. Ma Alberto le ha ordinato di tornare subito a Palazzo: quando sarà dimessa

Charlene di Monaco è ricoverata dallo scorso novembre in una clinica a Zurigo che costa 130mila euro a settimana. Ma pare che Alberto non tolleri più la lontananza della moglie, tanto da imporle di tornare a casa.

Charlene di Monaco, quando sarà dimessa

Il ritorno di Charlene di Monaco a Montecarlo potrebbe avvenire prima del previsto. Stando alle indiscrezioni riportate da Royal Central la Principessa potrebbe rientrare a Palazzo a fine gennaio, precisamente entro il 26-27 di questo mese, quando cioè il Principato festeggia Santa Devota, sua patrona.

Charlene è stata assente a troppi appuntamenti importanti per la Rocca, compresa la Festa Nazionale a novembre. Allora la moglie di Alberto si trovava già a Monaco, ma il suo stato psicofisico, debilitato dalla malattia, le ha impedito di prendere parte. Proprio da lì è nata la decisione di ricoverare la Principessa in una clinica specializzata. Charlene, colpita da una grave infezione a naso, gola e orecchie lo scorso maggio, è molto dimagrita e debilitata. Ha avuto seri problemi a nutrirsi e a dormire, tanto che si è parlato di una dipendenza da sonniferi.

Charlene di Monaco, l’ordine di Alberto

Ma dopo oltre un mese di degenza, Alberto ha deciso che Charlene deve tornare a Monaco e riprendere il suo ruolo di Principessa e di madre. I suoi figli, Jacques e Gabriella, sentono molto la sua mancanza. Anche nei loro confronti l’ex nuotatrice ha perso appuntamenti fondamentali. Non era presente al loro primo giorno di scuola, una situazione difficile che ha portato Alberto a ritirarli dall’istituto per averli più vicino e lasciarli meno soli. Oggi i gemelli studiano a Palazzo.

Charlene non era con loro a nessun evento istituzionale, ma nemmeno al loro settimo compleanno festeggiato il 10 dicembre. E si è persa anche il Natale. All’inizio dell’anno Alberto ha portato i bambini in Svizzera dove ha affittato una villa vicino alla clinica dove è ricoverata la madre. Ma questi sporadici incontri non bastano ai piccoli, ma nemmeno al papà.

Alberto ha quindi preso in mano la situazione e secondo quanto riporta LC News ha imposto segretamente a Charlene di fare rientro a Palazzo quanto prima.

Charlene di Monaco, esilio da Palazzo

Già tempo fa, il giornalista ed esperto del Principato, Stéphane Bern, ha dichiarato a Gala: “Il Principe ha bisogno della moglie al suo fianco. La ama teneramente e fa tutto il possibile per assicurarsi che ai loro figli non manchi nulla”.

A questo punto Soir Mag avanza l’ipotesi che in realtà la Principessa abbia deciso volontariamente di allontanarsi dalla Rocca, verso la quale ha sviluppato una certa insofferenza dopo mesi in esilio in Sudafrica.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco ancora ricoverata: Alberto le ordina di tornare