Sandali capresi: la storia di un classico estivo

Il sandalo caprese è una calzatura che ha fatto la storia della moda: scopriamo qualcosa in più

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

Il sandalo caprese a piede nudo è un classico nel guardaroba estivo. E’ una calzatura con la suola rigida e delle semplicissime strisce di pelle che vanno dalle dita dei piedi alla caviglia, lasciando appunto il piede nudo. Dal taglio pulitissimo e molto chic, ha una storia costellata di personaggi famosi che l’hanno scoperto e fatto conoscere al grande pubblico: eccola qui in super sintesi per voi!

Sandali capresi: la storia di un classico estivo

Fonte Pinterest

Sandali capresi, la storia di un classico estivo: in principio fu Diana (Vreeland)

La leggenda vuole che la prima a capire la portata stilistica di queste scarpe fu la direttrice nientemeno che di Vogue America, Diana Vreeland, che, dopo aver visto queste calzature in alcuni mosaici a Pompei, sbarcata a Capri negli anni ’40 scoprì che gli artigiani locali erano in grado di fabbricarle. All’epoca, l’isola di Capri era il centro del jet set mondiale, soprattutto quello hollywoodiano. Tutte le grandi attrici e i personaggi celebri passavano l’estate qui.

Sandali capresi, la storia di un classico estivo: Jackie e la creazione del mito

Jackie Kennedy, icona di stile indiscussa, adorava queste calzature e presto divennero un modello che la contraddistingueva e che contribuì a creare il suo stile. In moltissime foto a spasso per l’isola di Capri, dove andava in vacanza, la vediamo con i sandali a piede nudo, indossati con gonne ampie e con lo spacco o pantaloni corti sulla caviglia. Uno stile attualissimo anche oggi.

Sandali capresi: la storia di un classico estivo

Jackie Kennedy – Fonte Pinterest

Sandali capresi, la storia di un classico estivo: oggi

Oggi il sandalo caprese è un vero e proprio must have. Dalle modelle alle fashion victims, un po’ tutte lo portano, vuoi per la sua semplicità, vuoi per la sua comodità. Dalle top Alessandra Ambrosio e Candice Swanepoel, alle icone di stile moderne come Ines de la Fressange, che, nel suo libro “La Parigina”, le ha elette a calzature indispensabili (e non posso darle torto!).

Candice Swanepoel – Fonte Pinterest

Sandali capresi: la storia di un classico estivo

Alessandra Ambrosio – Fonte Pinterest

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger Angela Inferrera, classe 1982, di concosalometto.com si definisce #laltrafashionblogger. Cresciuta con la moda in famiglia, ha alle spalle un passato da PR e poi da style consultant. Nel suo blog da consigli di stile facili e chic… alla portata di tutti!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sandali capresi: la storia di un classico estivo