Il tartan in chiave punk & Chic per Luisa Spagnoli

Le collezioni moda dell'autunno inverno 2021/22 celebrano il tartan, Luisa Spagnoli lo rilegge in chiave punk & Chic

Emilia Santelia Fashion expert Dal 2008 parlo di moda su Sfilate.it, una testata giornalistica dedicata al mondo della moda, del lusso e del lifestyle.

Non solo per i look classici e natalizi, il tartan è perfetto tutto l’autunno, una certezza di stile nel guardaroba della fall winter 2021/22.
Un tessuto che trasmette allegria con le sue linee che si intrecciano per creare quadri di diverse dimensioni ma sempre sorprendentemente cool.

L’autunno, con i suoi colori, è il momento ideale per essere creativi, anche negli abbinamenti e questo tessuto versatile ed eclettico riesce sempre a stupire con la sua trasversalità.
Da portare in total look o in spezzato, anno dopo anno è diventata una delle tendenze più amate nei mesi freddi grazie ai suoi colori caldi e audaci, perfetti sia per i modelli skinny che comfy.
La versatilità del tartan è tale che ci permette di creare outfit sorprendenti ricchi di personalità e stile.

Non conosce età, affascina tutti, anche i Millennials che lo sfoggiano per feste, happy hour, e nel quotidiano.

giacca- Luisa Spagnoli

Giacca doppiopetto in tessuto di pura lana fantasia tartan.

Stagione dopo stagione ha sempre saputo reinventarsi e ha conquistato i look delle star del cinema, come Ursula Andress e Brigitte Bardot, fino ad essere indossato anche nelle occasioni più importanti.
Paparazzate nel quotidiano le star lo hanno sfoggiato in ogni mise.

Dalle celebrities alle Principesse di ieri e di oggi, passando per attrici, modelle e superstar della musica.
Come dimenticare il long dress elegantissimo di Lady D, la minigonna girly di Claudia Schiffer, la camicia scozzese legata in vita di Kurt Cobain fino alla giacca sartoriale di Brigitte Macron oppure il trench in tartan blu di Kate Middleton?

Emblema del brand britannico per eccellenza, Burberry, che lo ha declinato nella sua anima più chic e glamour.

Un tessuto che ha fatto il suo ingresso nel Medioevo, come segno distintivo dei diversi clan scozzesi e che a partire dagli anni ’70 quando, complici il movimento punk e Vivienne Westwood, è diventato bandiera di un look più sovversivo, per tornare bon ton e preppy negli anni ’80 e ancora grunge negli anni ’90.

Alternativo o lussuoso, rock o borghese, sempre in evoluzione ma sempre fedele a se stesso.

I colori del Tartan

Il tartan nei colori dell’autunno per Luisa Spagnoli

E oggi?
Nelle collezioni moda è ovunque una vera e propria celebrazione del tartan, da solo abbinato a fantasie floreali e stampe colorate.
Non c’è designer che non proponga almeno una delle sue sfumature nelle sue collezioni.

Da chi lo rilegge in un gioco di contrasti e lo combina per look sorprendenti a chi scommette sull’interpretazione bon ton nelle romantiche gonne a balze abbinate a camicie con colli vaporosi.
Il fascino di questo tessuto british sta proprio nelle contraddizioni che rappresenta e che lo rendono molto di più di una semplice tendenza di stile.
É tradizione e innovazione, insieme, è un pattern unico, dalle infinite declinazioni cromatiche.

É innegabile, il motivo tradizionale scozzese si può portare su tutto, colora abiti, giacche, gonne e camicie ma anche accessori e complementi d’arredo con la sua ricca consistenza e i suoi toni terrosi ma dannatamente eleganti, è contemporaneo ed elegante.

la camicia romantica

La camicia in tartan con rouche di Luisa Spagnoli

Lo sa bene Luisa Spagnoli che, per questo autunno inverno 2021/22 lo rilegge in chiave punk&chic.
La designer ricodifica la stampa check riadattandola sui mini dress e su giacche impeccabili.
Per questo autunno Luisa Spagnoli gioca con le lunghezze e le proporzioni, la giacca doppiopetto diventa un abito chic, il completo, con le spalline strutturate e i pantaloni a vita alta, inserisce dettagli oro e rock nei bottoni.
La camicia romantica con le sue rouche lungo l’abbottonatura da abbinare a pantaloni in pura lana con gamba dritta e piega stirata.
Da indossare in coordinato o in spezzato, con irriverenza punk ma chic, mantiene sempre il suo fascino unico.

gonna e pantalone

Pantalone e vita alta e gonna a portafoglio in tartan di Luisa Spagnoli

A completare il look? La mantella con collo in piedi e bordi in ecopelle, perfetta per ogni momento della giornata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il tartan in chiave punk & Chic per Luisa Spagnoli