Cos’è la moda sostenibile? Una spiegazione facile

Cosa si intende per moda etica e sostenibile? Vediamolo insieme

Angela Inferrera Fashion blogger

Oggi tutti parlano di sostenibilità e sta diventando sempre più difficile capirci qualcosa. Con questo post cercherò di spiegarvi in modo facile cos’è la moda etica e sostenibile.

Cos’è la moda sostenibile: perché è importante saperlo

In tantissimi lo ignorano del tutto, ma la moda, per via di tutto il suo indotto e dello smaltimento dei capi a fine vita, è la seconda industria più inquinante del pianeta dopo quella del petrolio. L’avreste mai detto? Quando l’ho scoperto dopo aver visto il docufilm “The true cost” (che vi consiglio caldamente di guardare) sono rimasta sconcertata: per una che è cresciuta in mezzo a vestiti e tessuti, scoprire che quello che ci mettiamo addosso senza nemmeno farci caso cela dei risvolti così drammatici è spiazzante. È importante sapere cos’è la moda etica e sostenibile perché i vestiti coprono tutto il nostro corpo: così come leggiamo le etichette di quello che mangiamo e facciamo attenzione, allo stesso modo dovremmo prestarne a ciò che ci riveste completamente… non credete?

Cos'è la moda sostenibile? Una spiegazione facile

Cos’è la moda sostenibile: cosa significa

Per dare una spiegazione semplice, si intende una moda che ha il più basso impatto ambientale possibile, partendo dalla nascita delle fibre che compongono i capi, fino allo smaltimento di quegli stessi capi a fine vita. Per capirci, ogni singolo processo può essere più o meno sostenibile, dal singolo semino di cotone, fino alla maglione che può finire in discarica o la cui fibra invece può venire rigenerata.

E la moda etica?

La moda etica è quella che sta attenta non solo all’ambiente, ma anche alle persone e che quindi utilizza manodopera pagata in modo onesto, e che lavora in condizioni di vita dignitose. Va da sé che l’escamotage di produrre in paesi dove la manodopera costa meno “scaricando” la responsabilità sulle politiche salariali di quel paese non è precisamente quello che si intende per etico. Questa settimana è un momento particolarmente importante per chi si occupa di moda etica e sostenibile: è la Fashion Revolution Week, ossia un momento in cui si commemora il crollo della fabbrica di Rana Plaza, in Bangladesh. Questo crollo nel 2013 ha seppellito più di mille persone, che stavano cucendo, in condizioni non troppo lontane dalla schiavitù, capi per grossi brand del mondo fast fashion.

Cos'è la moda sostenibile? Una spiegazione facile

Moda sostenibile: cosa possiamo cominciare a fare concretamente?

Cominciamo ad acquistare meno e ad acquistare meglio. Cominciamo a leggere le etichette per vedere di cosa è composto un determinato capo e dove viene prodotto. Il mondo della moda etica e sostenibile è vasto e complesso, ma ciascuno di noi può fare la propria parte per cambiare le cose. Sono le nostre scelte quotidiane che, alla fine, fanno la differenza. Pensiamoci, alla prossima t-shirt che acquisteremo…

Cos'è la moda sostenibile? Una spiegazione facile

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è la moda sostenibile? Una spiegazione facile