Michelle Hunziker: “Aurora deve pagarsi le bollette da sola”

La bionda presentatrice non si rassegna che la figlia maggiore abbia spiccato il volo così presto. Lei la guarderà sempre con gli occhi di mamma

Michelle Hunziker sta vivendo una fase nostalgica nei confronti della figlia maggiore Aurora Ramazzotti che ha deciso di andare a vivere da sola. Prima pubblica una foto di Auri da piccola con una dedica commovente su Facebook e ora non riesce ad accettare che la sua “piccola” lasci il nido.

Evidentemente la bionda presentatrice proprio non riesce a rassegnarsi all’idea che la Ramazzottina sia cresciuta e che adesso che abiterà per conto suo, dovrà anche pagarsi le bollette da sola.

A Chi la Hunziker ha raccontato:

Anche se Aurora ha preso la sua strada, anche se sta cercando il suo posto nel mondo da donna, io la guarderò sempre con gli occhi di una mamma. La vedrò sempre come la mia bambina che però ora deve pagare le bollette.

Noi comunque siamo certi che mamma Michelle e papà Eros ci saranno sempre per lei e l’aiuteranno tutte le volte che avrà bisogno. Per quanto ancora molto giovane, Aurora ha deciso per l’indipendenza, proprio come ha fatto la Hunziker che ha lasciato la casa materna appena maggiorenne per costruirsi la sua vita con Ramazzotti. Ma al cuore di mamma non si comanda e la presentatrice svizzera si commuove:

Le mie figlie sono la mia vita. Averle messe al mondo è stata la gioia più grande.

La Hunziker infatti oltre ad Aurora ha due figlie piccole, Sole e Celeste, avute dall’attuale marito Tomaso Trussardi col quale è sposata dal 2014. Nonostante le gravidanze che le hanno attribuito in questi mesi, tanto da dover smentire con un’ecografia in diretta tv, Michelle ha dichiarato che il 3 è il numero perfetto (almeno per il momento):

Certo, se avessi dieci anni di meno ne avrei fatti di più di figli. Ormai per quante gravidanze mi hanno attribuito in realtà saremmo dovuti essere in quindici.

Michelle Hunziker: “Aurora deve pagarsi le bollette da sola...