Meghan Markle, chi realizzerà il suo abito da sposa. La nostra lista di stilisti

L'abito da sposa di Meghan Markle sarà semplice, di classe ed elegante. Questa la nostra lista degli stilisti che potrebbero realizzarlo e non contempla i preferiti di Kate Middleton

Quello tra Meghan Markle e il principe Harry è il matrimonio dell’anno, con buona pace della cugina di lui, Eugenia di York che il prossimo autunno sposerà il fidanzato Jack Brooksbank.

Del royal wedding sappiamo già diverse cose: sarà celebrato il 19 maggio nella St. George Chapel del castello di Windsor, la sposa sarà accompagnata all’altare dalla madre Doria, la coppia continuerà a vivere a Kensington Palace e qualche indiscrezioni si ha sugli invitati. Ma a pochi mesi dal fatidico sì, resta il mistero sull’abito da sposa che indosserà Meghan Markle.

Considerando però i look dell’ex attrice americana e alcune delle sue amicizie, abbiamo stilato una lista degli stilisti papabili e i modelli più adatti a lei.

  1. Per Meghan Markle la Regina Elisabetta ha fatto diverse eccezioni. Ha approvato il matrimonio col nipote nonostante sia divorziata, l’ha invitata al pranzo di Natale sebbene non sia ancora la moglie di Harry… Dunque, potrebbe permetterle di indossare un abito da sposa non convenzionale, come quelli creati da Inbal Dror, brand israeliano che ha sede a Tel Aviv. I suoi modelli, rigorosamente fatti a mano, esaltano la femminilità della donna con linee aderenti, scollature profonde fino alla vita, trasparenze sensuali, standard non proprio in linea con la Corte inglese (anche se Meghan ha osato con un look sexy). Secondo indiscrezioni riportate dal Jerusalem Post, la Markle avrebbe contattato la nota stilista, amatissima tra le star come Beyoncé, per farsi inviare dei bozzetti.
  2. Al contrario Meghan Markle avrebbe buoni motivi per affidarsi a Elizabeth Emmanuel, la stilista che si è occupata dell’abito da sposa di Lady Diana. È noto quanto sia forte il legame tra Harry e la madre scomparsa prematuramente in un incidente stradale. L’anello di fidanzamento che ha donato a Meghan contiene due pietre appartenute a Diana. Dunque, l’ex attrice potrebbe rendere omaggio alla compianta suocera scegliendo questo brand e legare al suo cuore ancora più profondamente il suo principe.
  3. Meghan invece potrebbe rivolgersi all’amica e stilista Victoria Beckham, di cui segue già i consigli di bellezza. L’ex Spice Girl ha già creato l’abiti da sposa di Eva Longoria.
  4. Recentemente è salito in lizza il nome di Stewart Parvin, che confeziona abiti per i membri della famiglia reale dal 2000. Lei ha creato l’abito da sposa Zara Phillip, nipote della Regina Elisabetta, un romantico vestito color avorio dalla gonna ampia.
  5. Meghan Markle è americana, ma potrebbe orientarsi verso un marchio british per far breccia nel cuore dei sudditi e non essere da meno rispetto alla cognata Kate Middleton. Così la sua scelta potrebbe ricadere su Caroline Castigliano che crea abiti da sposa nel Surrey da 26 anni. I suoi modelli sono estremamente femminili, impreziositi da corsetti in pizzo, tulle, tessuti ricamati, ma dalle linee semplici come piacciono alla fidanzata di Harry.
  6. Meno probabile ma da non escludere il brand eco-friendly Real Green Dress. Come noto Meghan è molto attenta alle problematiche sociali ed ecologiche, tanto che ha dichiarato di indossare solo ecopelle. E questo marchio crea i suoi modelli in base a precisi principi etici. Le sue linee però sono troppo vintage e floreali per lo stile a cui ci ha abituate la Markle.
  7. Secondo fonti interne a Palazzo Meghan avrebbe già scelto la sua stilista. Si tratterebbe della canadese Jessica Mulroney, amica intima della futura sposa. Lo scorso 10 gennaio la designer sarebbe volata da Toronto a Londra, dove ha trascorso ben quattro giorni a Kensington Palace con la Markle. Una reunion tra amiche o c’è sotto qualcosa? Stando all’esperto di affari reali, Omid Scobie, lei sarà la creatrice dell’abito da sposa. Le due donne avrebbero scelto insieme il modello proprio a Kensington Cottege. Pare che l’ex attrice abbia chiesto “qualcosa di semplice, di classe e molto elegante”. La Mulroney ha tutte le carte in regola per esaudire i desideri di Meghan. In Canada è una delle stiliste più apprezzate e veste anche la first lady Sophie Trudeau. Sempre secondo Omid, Jessica, che è una creatrice di abiti da sposa e un’abile consulente di moda, ha composto alcuni dei recenti look della Markle, tra cui quello sfoggiato nel giorno del fidanzamento con Harry. Ma “Solo un gruppo selezionato di persone conosce il nome dello stilista”.

Se il giallo non è ancora risolto, possiamo tranquillamente escludere dalla lista Erdem, il marchio britannico che ha fatto sfigurare Lady Middleton a Stoccolma, e Alexander McQueen perché troppo legato alla Duchessa di Cambridge che lo ha scelto per il suo abito da sposa, per i vestiti indossati ai battesimi dei figlio George e Charlotte e per quello sfoggiato al matrimonio della sorella Pippa Middleton.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, chi realizzerà il suo abito da sposa. La nostra lista ...