Lady Diana, le rivelazioni sulla sua morte e la profezia su Carlo

Lady Diana sognò Carlo decapitato e profetizzò che non sarebbe mai diventato Re. Mentre il patologo ha rivelato che la Principessa poteva essere salvata

Lady Diana poteva essere salvata.  È morta perché i medici che l’hanno soccorsa dopo il terribile schianto non si sono accorti di una piccola ferita che le è stata fatale. Mentre altre indiscrezioni parlano di una profezia che Diana avrebbe fatto su Carlo.

A rivelare al magazine Oggi i dettagli sugli ultimi istanti della Principessa è Richard Shepherd, il patologo che nel 2004 su incarico delle autorità britanniche indagò sull’incidente del 31 agosto 1997 sotto il ponte dell’Alma a Parigi, in cui persero la vita Diana e Dodi Al-Fayed, oltre all’autista della Mercedes.

L’esperto spiega: “Era incastrata dietro il sedile del bodyguard che era molto più ferito di lei: hanno faticato a tirarlo fuori dall’auto. Nessuno poteva sapere che Diana aveva un piccolissimo strappo, nascosto ma molto profondo, nella vena polmonare… Agli occhi dei soccorritori Diana era ferita, ma stabile perché poteva ancora parlare. Per questo motivo hanno dato la precedenza al bodyguard”.

Dunque, una fatalità o una leggerezza nella valutazione della situazione ha portato alla morte della Principessa. Prosegue Shepherd: “Nel frattempo la vena nel seno di Diana ha continuato a sanguinare e lei è svenuta. Durante il trasporto in ospedale il suo cuore si è fermato, ma è stata rianimata. Soltanto più tardi in sala operatoria è stato individuato il vero problema e si è cercato di chiudere la vena. Ma purtroppo era troppo tardi“.

Non è la prima volta che emergono stranezze su quel fatale incidente. Altre rivelazioni dicono di una Lady Diana cosciente che avrebbe pronunciato alcune parole prima di svenire.

Prima del divorzio da Carlo e del tragico incidente che mise fine alla sua vita, Diana ha vissuto anni di grande inquietudine. Spesso era vittima di incubi. La Principessa era molto affascinata dal significato delle immagini e dei messaggi onirici, come spiega Joan Hanger, esperta di interpretazioni dei sogni che ha avuto modo di conoscere Diana.

Lady D, confida la Hanger a New Idea, voleva sapere cosa significassero i suoi sogni, probabilmente per trarre conforto rispetto al fallimento del suo matrimonio. Oltre a vedere spesso suo marito Carlo decapitato, sognava anche il suo funerale, una sorta di premonizione.

Joan e Diana si sentivano molto spesso agli inizi degli anni ’90. La Principessa la chiamava di continuo, specie nei weekend quando si sentiva più sola. “Diana sognava in modo ricorrente di perdersi e questo indica un senso di perdita dell’identità. Non riusciva a capire dove stesse andando e quale fosse il suo futuro”.

“Sognava spesso abiti strappati che sono simbolo di persone che ti fanno a pezzi”. “Sognava molto spesso Carlo”, e prosegue l’esperta: “Diana mi ha confessato che pensava che Carlo non sarebbe mai stato il re. L’aveva visto decapitato nei suoi sogni, e questo ha molti significati. Nel mondo dei sogni può indicare perdere la testa o andare avanti”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lady Diana, le rivelazioni sulla sua morte e la profezia su Carlo