Kate Middleton come la Regina: osa coi colori pastello del potere

Kate Middleton conclude il tour in Scozia con l'abito rosa da principessa e l'abito-cappotto celeste di rappresentanza, firmato Catherine Walker

Kate Middleton ha concluso il tour in Scozia che ha impegnato suo marito William per un’intera settimana. La Duchessa di Cambridge in fatto di look si è giocata la carta “colori pastelli”, negli ultimi due outfit, seguendo le orme della Regina Elisabetta: prima l’abito rosa da principessa, poi l’abito-cappotto celeste di rappresentanza.

Dunque, Kate Middleton sempre più vicina al trono e sempre più simile a Sua Maestà anche nello stile. Di fatto, non è la prima volta che la moglie del futuro Re britannico sceglie le tinte delicate e baby tanto amate da Elisabetta che è stata la prima a comprendere il potere dei colori per rendersi visibile e distinguibile a tutti, anche tra la folla.

Kate ha imparato la lezione e sa come sfruttare il power dress. Ne ha dato ampio esempio in questo viaggio dove ha indossato una serie di abiti strategici, come la giacca bluette di Zara in omaggio alla bandiera scozzese, la sciarpa locale abbinata al cappotto di Massimo Dutti, il maglione rosa con lane del posto e lo splendido trench in tartan, la stoffa scozzese per eccellenza.

Per il suo ultimo giorno di tour, Kate ha battuto ogni record con ben 5 cambi di look, tenendosi come ultimi outfit i due pastello che nascondono un messaggio preciso, a cominciare dall’abito rosa.

L'anello di Kate
Puoi comprare online una versione low cost dell'anello di fidanzamento della Duchessa di Cambridge

Lady Middleton infatti si è vestita di rosa, il colore della femminilità e della dolcezza, per incontrare la piccola Mila Sneddon, una bimba di cinque anni malata di cancro e protagonista della rassegna fotografica, realizzata dalla Duchessa di Cambridge. Durante il lockdown Mila è stata fotografata lo scorso anno dalla mamma mentre salutava il papà attraverso un vetro, perché costretta all’isolamento durante la chemioterapia cui è stata sottoposta durante la pandemia. Lo scatto è stato incluso tra le 100 immagini pubblicate nel libro della Duchessa, Hold Still: A Portrait of Our Nation nel 2020.

Kate ha fatto una promessa alla piccola, che si sarebbe vestita di rosa, come una principessa. E così ha fatto, indossando un lungo abito, taglio chemisier, rosa carico, con maniche lunghe e cintura in vita, firmato ME+EM, da 524 euro circa. Mila, a sua volta, aspettava Lady Middleton per il tè, indossando anche lei un vestitino rosa con una coroncina in testa.

Infine, i Cambridge hanno concluso il viaggio partecipando alla tradizionale cerimonia, Beating the Retreat, con tanto di suonatori di cornamusa e ballerini. Per l’occasione Kate ha sfoggiato uno dei classici abiti-cappotto bon ton di Catherine Walker, celeste, il colore del potere come insegnano le teste coronate d’Europa, da Elisabetta a Letizia di Spagna.

Kate ha abbinato il cappotto con le sue scarpe blu in suede, dal tacco stiletto, di Emmy London (495 euro) e con la Strathberry clutch in coccodrillo, realizzata in Scozia. Molto importanti i gioielli di rappresentanza: la spilla a bouquet della Regina e gli orecchini abbinati che le erano già stati prestati nel 2018 per il Commonwealth Day. E poi il ciondolo in topazio del gioielliere londinese, Kiki McDonough, da 1.630 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton come la Regina: osa coi colori pastello del potere