Cristina Parodi, il ricordo su Lady Diana: “Era davvero la Principessa Triste”

Cristina Parodi ha ripercorso alcuni passi del suo incontro con Lady Diana: forte, di carattere, ma pur sempre la Principessa Triste

Il ricordo di Cristina Parodi su Lady Diana tocca tutte noi che abbiamo amato nel profondo la Principessa Triste. Quel suo sorriso non si dimentica, nonostante siano passati decenni dalla sua morte. Ma anche l’ombra che era scesa su di lei a un certo punto della sua esistenza, dopo aver divorziato dal Principe Carlo, iniziando la ricerca disperata dell’amore. Triste e ribelle, con un grande cuore, una mamma dedita ai suoi figli, William e Harry. Ancor di più, un’anima gentile, dagli occhi profondi e lo sguardo incupito.

L’impressione della Parodi durante il suo incontro con Lady Diana ha confermato quanto riportavano i giornali: aveva grinta da vendere e forza nei suoi ideali, ma il velo di tristezza andava con lei ovunque si trovasse. Il suo percorso è stato costellato da problemi ricorrenti, da una sorta di “infelicità di fondo“, un rumore bianco che si continuava a inserire nella gioia di momenti unici trascorsi coi suoi figli. La Parodi torna spesso sull’incontro, sulle sensazioni che ha avuto modo di ricavare.

“L’impressione immediata che mi aveva fatto era quella di una donna non esattamente felice e soddisfatta. L’appellativo con il quale in tanti servizi, in tanti articoli, l’avevamo definita, quello di ‘Principessa Triste‘, l’ho ritrovato pienamente”. Cristina ha avvertito in modo chiaro chi era davvero Diana: come un libro aperto, ha carpito i suoi sentimenti, si è lasciata coinvolgere ai tempi dalla sua storia, da quella presenza forte.

“Al contempo, però, era palese come fosse una donna di carattere, piena di buoni propositi che ha cambiato la monarchia inglese per le scelte che ha fatto”. Lady Diana Spencer è stata un modello, un esempio, un’ispirazione per tantissime giovani ragazze. Ancora oggi, il solo pronunciare il suo nome riempie di orgoglio il cuore di molti inglesi, che non hanno dimenticato la Principessa del Popolo. In ogni parte del mondo, in realtà, c’è chi pensa ancora a lei, alle ingiustizie che ha dovuto subire, all’amore mai corrisposto di Carlo, al loro matrimonio fiabesco, dietro il quale si celava un segreto oscuro, un nome, una donna, Camilla.

La Parodi ha anche rimarcato il grande amore di Diana verso i suoi figli: all’epoca, era molto infelice poiché non poteva più trascorrere tanto tempo con loro dopo il divorzio. “Farei qualsiasi cosa per la loro felicità”, aveva ammesso la Principessa. E non ne abbiamo mai avuto il benché minimo dubbio. Cristina, però, è certa di una cosa: Diana avrebbe approvato Meghan, ma mai avrebbe dato il sostegno a Harry di rilasciare l’intervista a Oprah. “Era molto rispettosa della famiglia”. Ancora una volta, le memorie della Parodi su Diana ci hanno emozionato: resterà immortale nei nostri ricordi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cristina Parodi, il ricordo su Lady Diana: “Era davvero la Principes...