Charlotte Casiraghi da favola: sostituisce Charlene di Monaco. Tensioni a Palazzo

Charlotte Casiraghi incanta con un austero abito nero di Chanel. Prende il posto di Charlene di Monaco ed evita l'imbarazzo a Palazzo

Charlotte Casiraghi è tornata a Monaco per le celebrazioni della Festa nazionale, sostituendo di fatto Charlene di Monaco che non ha presenziato a causa delle sue condizioni di salute.

Dopo il comunicato ufficiale di Palazzo e l’indiscrezione che Charlene di Monaco si trova in Svizzera, la famiglia Grimaldi si è unita intorno ad Alberto per non lasciarlo solo durante un evento così importante per il Principato.

Charlotte Casiraghi sostituisce Charlene di Monaco al gala

A riempire il vuoto lasciato da Charlene ci ha pensato Charlotte Casiraghi che si è presentata prima per la cerimonia religiosa con uno splendido abito-cappotto d’oro e poi con un vestito da sera nero per il gala, entrambi rigorosamente firmati Chanel, di cui è brand ambassador.

Charlotte Casiraghi, abito da sera nero di Chanel

Per la serata Charlotte ha optato per un lungo abito nero con strass, a giro collo, con maniche lunghe e due tasche sul davanti con orlo decorato, che ha abbinato a un paio di scarpe in pelle di agnello dorate con punta nera e fiocco sul tallone e a all’iconica borsa Kiss-Lock. I capelli raccolti evidenziavano degli orecchini vintage, degli anni Settanta, con pietre colorate, di Gripoix.

A dispetto delle sue abitudini, ha portato con sé alle celebrazioni per la Festa nazionale Raphael, suo figlio maggiore che ha avuto col suo precedente compagno, Gad Elmaleh. Oggi il bambino ha 7 anni, è quasi coetaneo dei figli di Charlene e Alberto, Jacques e Gabriella.

Invece, non è venuto con lei il marito, Dimitri Rassam. I due si fanno vedere poco insieme, gli eventi cui partecipano come coppia sono davvero rari, forse l’ultimo risale alla scorsa estate. Differentemente dai fratelli di Charlotte, Pierre e Andrea che si mostrano sempre insieme alle rispettive mogli, Beatrice Borromeo e Tatiana Santo Domingo.

Charlene e Carolina di Monaco, alta tensione a Palazzo

Nonostante la famiglia Grimaldi appaia in pubblico molto unita, pare che a Palazzo la tensione sia alle stelle e il ritorno di Charlene a casa dopo mesi di assenza avrebbe riacceso la miccia. La presenza di Charlotte Casiraghi ha aiutato a evitare che l’evento pubblico si trasformasse in una bomba ad orologeria.

Secondo quanto riporta Voici, il rapporto tra Charlene e Carolina di Monaco, sorella maggiore di Alberto, è deteriorato da tempo. La Principessa non è mai andata d’accordo con la cognata e il protocollo di Corte non ha fatto che inasprire la situazione. Secondo una fonte vicina a Palazzo: “Le due cognate hanno una relazione complicata”.

In passato Charlene avrebbe chiesto ad Alberto di impedire a Carolina di presenziare alla cerimonia per la Festa nazionale. Sempre secondo la stessa fonte, il Principe avrebbe riportato la richiesta alla sorella con la quale avrebbe avuto una conversazione accesa. Alla fine Carolina non si è piegata al volere del fratello.

Charlotte Casiraghi evita l’imbarazzo

Ora che Charlene è tornata a casa ma non ha potuto partecipare al ricevimento, la situazione si è fatta ancor più delicata. Per questo l’intervento di Charlotte è stato provvidenziale e ha tolto dall’imbarazzo sia Alberto che Carolina che non si è trovata a fare le veci della cognata con la quale le tensioni sono già alle stelle.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlotte Casiraghi da favola: sostituisce Charlene di Monaco. Tension...