Arisa, i segreti dei suoi look svelati dalla stylist Rebecca Baglini

Camaleontica, sofisticata, ultra chic e sorprendente: Rebecca Baglini, stylist delle star, ci racconta come nascono i look di Arisa (e non solo)

Da quando ha esordito Arisa ha sempre comunicato molto coi suoi look. Non si può dire che abbia uno stile distintivo, o meglio, ciò che la rende unica è proprio la capacità di trasformarsi e di cambiare il suo aspetto.

Ogni taglio di capelli o cambio di colore, ogni accessorio, come dimenticare gli occhialoni tondi di quando cantava Sincerità, ogni abito o giacca sartoriale, come quelle che abbiamo visto sul palco di Sanremo 2021 o ad Amici racconta qualcosa di lei, ci parlano di una nuova fase della sua vita e della sua carriera.

Noi abbiamo chiesto a Rebecca Baglini, la nota stylist delle star, di svelarci i segreti degli outfit di successo di Arisa, come nascono e cosa esprimono.

Come nasce il look di una star?
Nasce dalla star.

Da diversi mesi ti occupi dei look di Arisa. Nel serale di Amici, l’abbiamo vista sfoggiare outfit sofisticati, firmati Atelier Emé, come la giacca sartoriale a scialle: ce ne parli?
Abbiamo ideato un costume ad hoc per lei Una linea maschile ma dettagli di frange cristallo che fungessero da contrasto in modo da impreziosire senza limitarne lo shape.

Ad Amici (puntata del 24 aprile) abbiamo visto Arisa sfoggiare stili diversi, come abito Atelier Emé più romantico, dai toni pastello: a cosa ti sei ispirata per questo look?
Abbiamo giocato molto con i look serali: ogni look rappresenta un aspetto di lei, dal lato più ironico a quello più sensuale e femminile.

Arisa

Arisa ad Amici in Atelier Emé

Degli outfit di Arisa a Sanremo invece cosa ci dici?
Abbiamo concepito una crescita e una comunicazione della sua essenza attraverso la scelta dei materiali, dei gioielli, del make up. È stato un viaggio meraviglioso.

Arisa, Emma, i Maneskin (che hanno vinto l’Eurovision Song Contest, oltre che Sanremo), Cattelan, Ligabue… solo per citare qualche nome di celeb di cui hai curato i look: chi ti ha divertito di più vestire?
Sono tutti molto speciali sicuramente Cattelan e Giuliano ma anche Motta, diciamo che amo follemente il mio lavoro e instaurare un ottimo rapporto con i talent per cui e con cui collaboro.

Chi è per te un’icona di stile oggi?
Io trovo iconico chi mi attrae, chi devo ancora conoscere, trovo iconica una cosa estremamente ed esteticamente brutta ma che mi sconvolge, la bellezza spesso mi stufa amo i dettagli.

C’è una celeb di cui ti piacerebbe curare il look?
Moltissime.

L’errore di stile più grave che hai visto commettere su un red carpet?
Non mi focalizzo sugli errori degli altri. Non li noto. Credo che ci siano compromessi nel nostro lavoro e bisogna saperci convivere al meglio.

Il consiglio fondamentale in fatto di outfit che daresti alle lettrici di DiLei?
Di sentirsi bene ma di non aver paura di sperimentare dalla contaminazione nascono sempre i migliori sapori.

Arisa

Arisa a Sanremo in Atelier Emé

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Arisa, i segreti dei suoi look svelati dalla stylist Rebecca Baglini