Il commovente discorso di Kate Winslet e quel coraggio di non lasciarsi distruggere dagli altri

"Io vittima di bullismo, ho imparato ad accettare i miei difetti, a non chiedere scusa per quello che sono"

Una delle attrici più amate e acclamate di Hollywood ci insegna oggi che nessuna critica o giudizio possono fermare la scalata verso i propri sogni e gli obiettivi. E le sue, quelle di Kate Winslet, non sono parole che affondano le origini in luoghi comuni o nei racconti di altri, perché lei il bullismo lo ha vissuto sulla sua pelle.

Kate Elizabeth Winslet, attrice britannica nonché una delle migliori interpreti della nostra generazione, attraverso un discorso emozionante, ha incoraggiato i giovani ad accettarsi per quello che sono. Lo ha fatto in occasione del WE Day UK, un evento di sostegno dei giovani tenutosi a Londra lo scorso marzo.

È qui che, l’attrice che ha suggellato il suo successo al fianco di Leonardo DiCaprio in Titanic, ha ricordato la sua infanzia e le molte difficoltà affrontate a causa dei giudizi e delle critiche mosse dagli altri. Oggi la vediamo così affascinante, bella e sicura di sé che ci sembra impensabile immaginarla vittima di bullismo.

Eppure Kate, quando viveva ancora con i suoi genitori nel Berkshire, veniva presa in giro dai suoi compagni di classe perché il suo sogno era quello di diventare attrice. “Mi chiamavano cicciona”, ha ammesso la donna che a quei tempi non era considerata tra le più belle ragazze della scuola.

Anche gli agenti e gli addetti ai casting non incoraggiavano il suo sogno “Purtroppo non sei quella che stiamo cercando, Kate’. L’ho sentita davvero tante volte questa frase”, ha ammesso l’attrice durante il suo discorso a Londra. Eppure lei non ha rinunciato ai suoi sogni e, al contrario, ha creduto sempre in se stessa e ha lavorato sodo, ogni giorno della sua vita, per ottenere ciò che desiderava.

Un giorno sono stata presa per la parte di Rose in Titanic: ero la candidata più improbabile, quella del negozio di panini a Reading! Potete venire da qualsiasi luogo e potete fare qualsiasi cosa, credetemi. Potete sconfiggere le vostre paure.

Queste le parole di Kate che fanno eco nella testa dei giovani e che devono diventare un credo, un invito a restare sempre se stessi. Perché al di là dei giudizi degli altri e delle critiche, ci siamo solo noi, ed è nostro diritto e dovere non fidarci di chi ci dice che non possiamo farcela perché la verità è che nulla ci è impossibile.

E se c’è qualcosa per cui crediamo valga la pena di lottare allora facciamolo, con tutte le forze e le energie che ci appartengono perché il dovere più sacro che abbiamo, nei nostri confronti, è quello di essere felici.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il commovente discorso di Kate Winslet e quel coraggio di non lasciars...