Stai pensando di acquistare un divano colorato? Ecco tutto quello che dovresti sapere

Pratici consigli per chi vuole cambiare look al proprio soggiorno con un divano colorato: ecco le tinte migliori e come abbinarle

Stai pensando di cambiare look al tuo soggiorno, partendo magari dal divano? Se non ami le tonalità neutre, o vuoi regalare all’ambiente un tocco di colore, è proprio il divano l’elemento che più si presta ad essere scelto in una tinta forte.

Non importa, quale sia lo stile della propria area living: che si ami un’ambientazione classica o moderna, che si voglia creare un ambiente caldo e accogliente o pulito e minimalista, un divano colorato può essere la giusta soluzione per regalare carattere al soggiorno. Ovviamente, la scelta della tinta deve essere ragionata. Un consiglio? Pensare ai propri vestiti: se ci si sente a proprio agio indossando un determinato colore, è praticamente certo che ci si senta in egual modo anche a viverlo.

Ma quali sono, i colori più indicati per un divano? Scartando i classici bianco, beige, nero e grigio, se si apprezzano le tinte delicate è perfetto il verde nelle sue sfumature più chiare, eventualmente scegliendo un effetto pastello. Un sofà di questo tipo, ovviamente, deve poi essere messo in risalto: si può scegliere una tinta neutra per il pavimento e per le pareti (il crema, il tortora, il corda chiaro) oppure osare un po’ di più, scegliendo una parete di fondo grigio medio che col divano faccia da contrasto. Per i complementi, invece, è perfetto il legno chiaro.

divano verde

Fonte: iStock

Un’altra tinta molto perfetta per un divano di personalità è il color petrolio, l’ideale per portare vitalità ed energia all’interno del soggiorno. È un colore pieno e profondo, questo, ed è consigliato solo a chi non ha paura di osare (o di stancarsi presto). Come abbinarlo? I più coraggiosi potranno azzardare un giallo senape, per tutti gli altri via libera alle diverse sfumature di bianco e di grigio. L’arredamento perfetto, in questo caso, è di tipo classico, elegante e raffinato, con tappeti preziosi (ma sempre in tonalità neutre) e tavolini di marmo.

divano petrolio

Fonte: iStock

Ugualmente coraggioso, e sempre elegante, è il viola. Capace di creare un ambiente accogliente e sereno, che favorisca la calma, il viola – soprattutto nelle sue sfumature lilla e lavanda – trova il perfetto completamento in accessori dai dettagli metallici, per un effetto glamour e metropolitano. Se invece si opta per una più decisa tonalità di viola, perfetti sono il bianco, il grigio, gli elementi in legno naturale o in corda e le fantasie geometriche.

Stai pensando di acquistare un divano colorato Ecco tutto quello che dovresti sapere

Fonte: iStock

Se non si è proprio certi di introdurre un divano colorato nel proprio soggiorno, si può procedere per gradi. Come? Provando con dei cuscini nella tinta che si piacerebbe adottare, per vedere come si inseriscono nell’arredo esistente e quanto il loro effetto piaccia. In ogni caso, se si opta per il colore, non bisogna aver paura di osare accostamenti e fantasie: scegliere una tinta che si ama è già un (ottimo) punto di partenza.

Stai pensando di acquistare un divano colorato? Ecco tutto quello che ...