Sudore? Dipende da cosa mangi. Ecco i cibi anti-odore

Sudore? Ecco alcuni cibi per non puzzare e dire addio ai cattivi odori, al fine di alleviare un problema molto comune

Sudore e cibi per non puzzare? Ebbene sì, attraverso il regime alimentare è possibile dire addio alla sudorazione, ovvero un fenomeno che in alcune persone può arrecare seri disagi. Alla base di ciò vi è un’alimentazione corretta che va dagli spinaci al melone. La sudorazione è una reazione fisiologica del tutto naturale, poiché favorisce l’abbassamento della temperatura corporea attraverso l’evaporazione di liquidi. Allo stesso tempo aiuta ad eliminare le tossine, ovvero un processo fondamentale per l’organismo, poiché rimarrebbero depositate nel proprio corpo se questo non avvenisse.

Per compensare le perdite di liquidi è fondamentale seguire una dieta adeguata, composta prevalentemente da frutta e verdura. Si tratta di alimenti in grado di contrastare una sudorazione eccessiva poiché più i cibi sono leggeri e naturali, più alleviano i problemi di digestione. E’ la fase digestiva infatti ad essere responsabile di un aumento della temperatura corporea. Per questo gli esperti consigliano di porre maggiore attenzione al consumo di cibi pesanti e difficilmente digeribili come la carne rossa.

Per combattere questo disagio occorre innanzitutto idratare l’organismo e bere molta acqua che, associata ad un corretto consumo di frutta e verdura, aiuta a reintegrare i sali minerali, rimuovendo allo stesso tempo le tossine accumulate nel sudore. L’idratazione è dunque la chiave per mantenere la temperatura corporea ben equilibrata. In aggiunta, per ottenere la massima efficacia è consigliabile prediligere tutti gli alimenti ricchi di calcio e magnesio come ad esempio il pesce, le uova, gli spinaci ed il latte.

Anche il sale gioca un ruolo fondamentale, poiché se il suo consumo è eccessivo potrebbe peggiorare la sudorazione. Precisamente un elevato consumo di sale provoca nell’organismo dei meccanismi indispensabili per l’espulsione che possono dare origine ad un aumento della perdita di liquidi. Dunque è assolutamente possibile contrastare il sudore e non puzzare attraverso cibi più sani e una corretta idratazione. A tal proposito è consigliabile avere sempre con sé una bottiglietta d’acqua e degli integratori, soprattutto prima di eseguire ardui allenamenti dell’attività sportiva. Naturalmente, evitare cibi salati e contenenti un’alta quantità di conservanti favorirà un netto miglioramento anti-odore.

Sudore? Dipende da cosa mangi. Ecco i cibi anti-odore