Perché mangiare l’ananas ci fa pizzicare la bocca

Pizzicora ananas? Alla scoperta di tutti i motivi per cui questo noto frutto esotico tende a creare una strana sensazione di bruciore alla lingua

Pizzicora ananas: può capitare molto spesso di consumare dell’ananas e sentire un strana sensazione di bruciore in bocca. A volte però questo fastidio può essere davvero molto forte tanto da non riuscire più a mangiare altri alimenti per delle ore. Questo frutto è originario del Sud America e fu scoperto dagli europei nel 1492 sull’isola di Guadalupa. L’ananas arrivò in Inghilterra verso la fine 1600 e divenne sin da subito un must have per i ricchi.

Il suo valore era altissimo e pochi potevano permettersi questo frutto esotico. Inoltre secondo alcune fonti l’ananas non veniva consumata, ma era semplicemente portata in giro sotto braccio o esposta a feste ed importanti eventi sociali proprio come uno status symbol. Coloro che vanno ghiotti di questo frutto esotico avranno sicuramente sperimentato la strana e graffiante sensazione che si ha sulla lingua dopo aver mangiato semplicemente alcuni pezzi. Dunque sono molti a domandarsi cosa provochi esattamente questo particolare fastidio simile ad un pizzico.

Per scoprire l’origine di questo bruciore occorre quindi capire quali sono gli ingredienti che caratterizzano questo frutto esotico molto apprezzato ed utilizzato in cucina per la realizzazione di varie ricette o frullati come le deliziose crepes all’ananas. Precisamente l’ananas contiene la bromelina, ovvero una miscela di enzimi che si nutrono di proteine. Questa sostanza inoltre nasconde numerose proprietà benefiche per la salute dell’organismo. La bromelina ,infatti, oltre a garantire numerose virtù per il corpo, vanta un effetto antinfiammatorio.

Grazie ai valori nutrizionali dell’ananas si può beneficiare di un perfetto trattamento per la salute. Quando entra in contatto con la bocca, si avverte subito la zona dolente ed infiammata, poiché il suo scopo è proprio quello di abbattere le proteine. Detto in parole semplici dunque, questo frutto esotico cerca di nutrirsi della vostra bocca. Questa irritazione si manifesta soprattutto quando l’ananas non è maturo, poiché il fertilizzante utilizzato nella coltivazione di ananas per uso commerciale impedisce la trasformazione degli acidi del frutto in zuccheri. Pertanto aumentano le probabilità di infiammo nel cavo orale.

Perché mangiare l’ananas ci fa pizzicare la bocca