Limone, proprietà antitumorali: come utilizzarlo

Buono, ma soprattutto sano: il limone possiede proprietà antitumorali. Ecco come utilizzarlo per sfruttare al meglio i suoi benefici

Gustoso e ricco di benefici, il limone possiede anche proprietà antitumorali, per questo tutti dovremmo inserirlo nella dieta.

Questo frutto riveste un ruolo molto importante nella protezione dal rischio tumori, soprattutto se sommato ad una vita sana e un’alimentazione equilibrata. Nei limoni sono presenti delle sostanze con proprietà antiossidanti, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi che alterano la struttura delle membrane cellulari e favoriscono la formazione delle neoplasie.

I flavonoidi e i limonoidi sono concentrati soprattutto nella buccia del frutto e gli conferiscono il suo inconfondibile sapore. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato il potere del limone per contrastare la formazione dei tumori. Le sostanze contenute nella sua polpa infatti riescono a limitare l’azione di molecole potenzialmente cancerogene, rallentando la duplicazione delle cellule tumorali. In più questo agrume riduce le infiammazioni croniche e ha la diretta capacità di bloccare il neuroblastoma, un particolare tipo di cellula cancerosa.

I benefici del limone – ovviamente – non si fermano qui. Ricco di potassio, calcio, ferro e vitamina C, aumenta le difese immunitarie e svolge una funzione disintossicante sull’organismo. Aiuta ad eliminare tutte le tossine in eccesso nel corpo, depurandolo e accelerando la produzione dei preziosi globuli bianchi.

Il suo succo viene consigliato per chi soffre di indigestione e stipsi, ma anche per contrastare la pressione alta e per chi soffre di problemi di cuore, grazie all’alto contenuto di potassio. Il contenuto di vitamina B3 è utile per rafforzare i vasi sanguigni e prevenire le emorragie interne, inoltre è consigliato per chi è affetto da anemia o diabete.

Come assumerlo? Per via dei suoi numerosi benefici, il limone non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola. Per prima cosa ogni mattina prima di fare colazione consumate un bicchiere di acqua tiepida e limone. Vi consentirà di depurare l’organismo, migliorare la digestione e depurarvi. Il limone è ottimo anche sotto forma di decotto, con un pizzico di zenzero, come aromatizzante per dolci e creme, oppure come ingrediente per condire le insalate. Permette di dare sprint ad ogni piatto, dai primi ai secondi, ed è ottimo nelle macedonie.

Limone, proprietà antitumorali: come utilizzarlo