Garcinia Cambogia: cos’è, effetti dimagranti e rischi

Scopriamo le proprietà dimagranti, ma anche i rischi della Garcinia Cambogia, la potente pianta brucia-grassi

Alleata del benessere e della salute: la Garcinia Cambogia è una pianta ricca di proprietà, perfetta per dimagrire, ma con qualche controindicazione.

Originaria dell’Indonesia, la Garcinia Cambogia è conosciuta soprattutto per le sue doti dimagranti. La polpa dei suoi frutti, e in particolare la buccia, sono perfetti per perdere peso in breve tempo, con risultati straordinari. Conosciuto come tamarindo del Malabar, questo frutto ha un colore verde e un gusto intenso. In Italia si possono acquistare sia i frutti interi che gli integratori, preparati con la buccia polverizzata.

Cosa rende la Garcinia Cambogia così speciale? Un principio attivo denominato acido idrossicitrico, che inibisce l’azione dell’enzima che metabolizza i grassi nel nostro corpo. Non solo: favorisce anche il senso di sazietà e limita il deposito dell’adipe sui punti più critici del corpo. I frutti della Garcinia Cambogia inoltre consentono di innalzare i livelli della serotonina nel cervello, per un effetto benefico non solo sulla dieta, ma anche sull’umore.

Questa pianta viene consigliata poi a chi soffre di colesterolo alto, poiché aiuta a tenerlo a bada, migliorando la circolazione del sangue. Infine la Garcinia Cambogia agisce sull’intestino e sullo stomaco, favorendo la digestione e il transito intestinale, grazie ad un leggero effetto lassativo.

Come usarla? Questa pianta si può assumere – come spiegato – sotto forma di integratore, per dare una scossa al metabolismo, favorire il dimagrimento e bruciare i grassi. Il suo sapore intenso è perfetto per esaltare moltissimi piatti e si può usare proprio come il peperoncino. La dose consigliata è pari ad 1 grasso per 3 volte al giorni: in questo modo la Garcinia Cambogia risulta efficace, ma non presenta controindicazioni.

Questo alimento infine non è consigliato a chi è incinta o in fase di allattamento. Il frutto potrebbe risultare dannoso anche per chi soffre di diabete o problemi renali, inoltre interferisce con alcuni medicinali, per questo prima di assumere la Garcinia Cambogia è fondamentale chiedere consiglio al proprio medico curante.

Garcinia Cambogia: cos’è, effetti dimagranti e rischi