Ci siamo sempre lavati i capelli nel modo sbagliato

Lavare i capelli non è assolutamente un'azione semplice come si pensa. Alcuni esperti rivelano quanto sia importante scegliere prodotti giusti e personalizzati

Lavare i capelli: vediamo come farlo nel modo più corretto possibile. Quando ci facciamo lo shampoo seguiamo delle regole precise? Una ricerca scientifica ha dimostrato di recente che lavare i capelli continuamente e con un prodotto sbagliato può seriamente danneggiare non solo la cute ma anche la nostra chioma. Quanto conosciamo realmente lo stato dei nostri capelli? Lo shampoo e il balsamo che utilizziamo, siamo davvero certi che siano quelli giusti? Sarebbe utile sottoporsi a un check up capelli approfondito.

Alcuni esperti hanno rivelato che per lavare i capelli è necessario conoscere perfettamente non solo il loro diametro, ma anche la salute del cuoio. Secondo la specialista Estelle Baumhauer si può capire lo spessore dei capelli paragonando una coda di cavallo con una moneta da 1 £: i capelli sono fini se il diametro della coda è minore della moneta; medi se è uguale. Anche la frequenza con cui laviamo la testa è importante. C’è chi sostiene, ad esempio, che i capelli andrebbero lavati quotidianamente, proprio come facciamo con il nostro viso. Di contro, c’è chi dichiara che un lavaggio troppo frequente non sarebbe assolutamente un beneficio per la nostra chioma, anzi.

Sembra un vero e proprio rompicapo: a chi credere? Sempre la specialista Estelle Baumhauer ha affermato che per proteggere i capelli bisogna anche capire per bene se è veramente giunto il momento di lavarli oppure no. Dunque si dovrà osservare direttamente e con attenzione il cuoio capelluto. Nello specifico è necessario soffermarsi a vedere quanto grasso viene prodotto ed anche in quale tempo. Si dice che chi ha una pelle grassa, di solito ha anche un cuoio grasso. In questo caso allora è importante lavare i capelli quasi quotidianamente. Di contro le persone che hanno una cute secca possono lavarli una oppure due volte alla settimana.

Lavare i capelli con uno shampoo e con un balsamo sbagliati può comportare numerosi problemi, fra questi anche la caduta dei capelli. Se si ha un problema del cuoio capelluto si deve utilizzare uno shampoo adeguato. In più se il capello è danneggiato, non bisognerebbe assolutamente utilizzare prodotti chimici contenenti pigmenti di colore. Apprendiamo anche che lavare i capelli con prodotti errati comporta anche una minore gestione della chioma, dopo che questa è stata lavata e asciugata. Spesso capita di avere una piega indomabile e ciò è dovuto proprio alla scelta dello shampoo.

Ci siamo sempre lavati i capelli nel modo sbagliato