Come avere i capelli rosso naturale con la tinta

I capelli rossi naturali sono difficile da ottenere con la tinta: ecco qualche consiglio e come fare

Tutte prima o poi sognano di avere capelli rossi naturali, ma la perfetta sfumatura è difficile da ottenere. In commercio sono moltissimi i prodotti che possono donare un tocco naturale alla propria chioma, ma per ottenere un effetto naturale non è così semplice. Ecco allora alcuni consigli su come fare.

Capelli rosso naturale: sfumature sempre in voga

I capelli rossi naturali rappresentano una rarità genetica molto affascinante che in molte desiderano replicare per mezzo delle tinte. Solo in Italia i capelli rossi compaiono nello 0,58% dei casi, ma è molto ricercato per l’eleganza e la particolarità che il rosso ha. La rarità di questo colore di capelli è il motivo per cui tutte almeno una volta nella vita si chiedono come avere i capelli rossi naturalmente. Le tinte disponibili in commercio sono moltissime e di differenti sfumature: dai colori ciliegia tendenti al violaceo, a sfumature calde come il rame fino a versioni intense come il mogano. Questi colori sono vibranti e alternativi e non passano mai di moda.

Solo il 2% della popolazione mondiale presentano i capelli rossi naturali, mentre sono molte di più le persone che si tingono i capelli per ottenere un colore acceso o con un effetto naturale. Moltissime sono poi le celebrità e le persone famose che presentano questo colore naturalmente o grazie alle tinte. Alcuni nomi? Julianne Moore, Jessica Chastain, Susan Sarandon, Emma Stone, Amy Adams, Lindsay Lohan, Miriam Leone e tante altre.

Quando fare la tinta per capelli rossi naturali

Per ottenere i capelli rossi naturali può essere importante conoscere il calendario lunare. Grazie a questo calendario infatti è possibile capire quando tagliare e tingere i capelli al fine di ottenere risultati più duraturi. È stato dimostrato come le fasi lunari influenzino la crescita dei capelli così come l’attività cellulare. Se si desidera fare la tinta bisogna prestare attenzione che in fase di luna crescere la ricrescita è più rapida in seguito al taglio o al colore, per questo è consigliabile farla in luna calante.

Capelli rossi naturali: come farli del colore giusto

Come avere i capelli rossi naturalmente? Non c’è altro modo che utilizzare una tinta per capelli. Tuttavia per tingere i capelli rossi naturali e ottenere un effetto unico è fondamentale sapere il proprio colore di partenza. Le tinte rosse possono infatti garantire effetti diversi a seconda del proprio colore naturale. Come per moltissime tinte, se si desidera un colore più chiaro del proprio non è consigliabile fare un tinta fai da te. Per ottenere un colore più chiaro è necessario infatti fare una decolorazione che può sfibrare e rovinare molto il capello, soprattutto se già trattato. Il consiglio è quindi quello di puntare a un colore più scuro del proprio o di tenere la propria base e ottenere un risultato naturale.

Ad esempio, per passare da un colore castano a un rame acceso potrebbe essere richiesta una decolorazione, ma per passare da un castano al mogano scuro è sufficiente fare la tinta per ottenere un risultato ottimale. Se hai i capelli bianchi è sconsigliabile utilizzare una tinta per capelli rossi naturali in quanto il cappello così chiaro può reagire in modo differente e il risultato ottenuto può essere color carota o non uniforme. Per coloro che hanno i capelli biondi o chiari il risultato è un tono chiaro ma con riflessi che esaltano la carnagione chiara o gli occhi chiari.

Spesso nel retro della confezione della tinta sono presenti alcune immagini illustrative in grado di mostrare un possibile effetto della tinta a seconda del proprio colore naturale. Per sapere come avere i capelli rossi naturalmente bisogna quindi sfruttare questa caratteristica dei propri capelli, accettando le sfumature e le tonalità ottenute sulla propria base.

Capelli rossi naturali: tipologie di tinte a disposizione

Con le tinte per capelli bisogna sapere come farsi il colore in casa per ottenere un colore il più naturale possibile. Le tipologie di tinte per capelli rossi naturali sono moltissime e si dividono in due categorie: le permanenti e le temporanee. Le prime garantiscono una durata di mesi, mentre le seconde si lavano via con gli shampoo e possono durare da qualche giorno a un mese. I commercio sono disponibili anche moltissime alternative naturali, a base di coloranti 100% bio o presenti in natura. Il più conosciuto è l’henné che è in grado di donare dei riflessi naturali rossi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come avere i capelli rosso naturale con la tinta