Capelli stile wet: l’effetto bagnato è il trend dell’estate

D’estate, al mare, i capelli diventano ingestibili fra sole, sabbia e acqua salata. Il più delle volte si finisce quindi per legarli per non ottenere quell’effetto crespo e arruffato, un po’ "rasta", tanto brutto a vedersi. Quest’estate, però, la moda ci aiuta e direttamente dalle passerelle lancia per i capelli lo stile "wet", più volgarmente detto "effetto bagnato". Ai tempi di Grease si otteneva con la "brillantina" e lo sfoggiava soprattutto l’universo maschile. Oggi le tecniche si sono raffinate, ma l’effetto è lo stesso e soprattutto dilaga fra il pubblico femminile di ogni età, adatto sia ai capelli lunghi, cui dona un effetto "giovane", sia a quelli corti, che assumono così un aspetto particolarmente sofisticato

Ma come si crea a casa propria questo look così di moda? Vediamo qualche semplice – e per quanto possibile veloce – mossa per ottenerlo davanti allo specchio del proprio bagno:

Occorrente: spazzola o pettine a denti larghi, gel o spuma a tenuta forte (o specifica per ottenere l’effetto bagnato), olio o siero lucidante

Procedimento:
– lavare i capelli e non risciaquare troppo a fondo il balsamo, togliendone solo la parte superficiale e lasciandone una certa quantità
– sui capelli ancora bagnati applicare la spuma e massaggiare bene, in modo che penetri nei capelli
– se si vuole ottenere l’effetto sulle radici, pettinare i capelli tutti all’indietro con una spazzola o un pettine a denti larghi, applicare un olio o un siero lucidante e lasciare asciugare naturalmente i capelli
– se invece l’effetto bagnato si vuole ottenere sulle punte, è lì che bisogna applicare i prodotti, senza più spazzolare i capelli, ma lavorando le punte con le dita fino a formare boccoli o ricci a piacimento. Anche in questo caso, lasciare asciugare naturalemnte
se si ha più tempo, applicare dei bigodini e lasciare asciugare naturalemnte. Tolti i bigodini si avrà un effetto mosso come appena uscite dal mare!
– con un tonico per capelli (una sorta di "brillantina" in crema che dona lucentezza alla chioma) è possibile ridonare quel senso di naturalezza al capello, applicandolo in modo uniforme e pettinando appena i capelli
– in generale, è molto importante non asciugare i capelli dopo aver applicato il prodotto. L’asciugatura al naturale è infatti la soluzione più efficace per ottenere un effetto bagnato.
 

Capelli stile wet: l’effetto bagnato è il trend dell’esta...