Rimedi contro il mal di schiena

Rimedi contro il mal di schiena? Questo disturbo affligge moltissime persone, ecco alcuni consigli utili per prevenire le sintomatologie

I rimedi contro il mal di schiena permettono di alleviare in breve tempo i dolori ed i fastidi causati da questa patologia. Si tratta di un disturbo piuttosto comune che può colpire tutte le fasce d’età. Non è detto, infatti, che il mal di schiena colpisca unicamente le persone adulte, poiché può affliggere anche gli individui giovani. Questa patologia può scaturire da vari fattori come condizioni ambientali, stile di vita, sforzi eccessivi e molto altro. Quante volte capita di vestirsi con abiti leggeri per via del caldo e di ritrovarsi in mezzo delle forti correnti? O in altri casi ci si ritrova in mezzo a delle correnti talmente forti da fare sbattere le porte. Per quanto questi fattori possano apparire insignificanti, non vanno assolutamente sottovalutati. I rimedi contro il mal di schiena sono quindi indispensabili per chi ha problemi al collo e alla schiena. Prima di tutto occorre seguire dei semplici ed utili accorgimenti. In particolare, la stagione primaverile, per quanto possa essere gradevole, può celare alcuni piccoli svantaggi per la salute. La primavera è caratterizzata dalla presenza di vento, il quale porta con sé i pollini.

Questo fattore, allo stesso tempo, può provocare svariati dolori che intaccano l’organismo in alcune zone specifiche definite proprio “Punti Vento“. Quest’ultimi, raggruppano la zona delle spalle e della nuca che va tenuta sempre ben coperta nelle giornate di vento. La Medicina Cinese utilizza un trattamento specifico, ovvero quello di espellere il vento per determinare nuovamente l’energia all’interno dei polmoni mediante l’agopuntura e l’utilizzo di piante come lo zenzero fresco e rimedi basati sull’uso di decotti. In alternativa, è possibile optare anche per la coppettazione, ovvero una pratica nota in antichità dalle numerose proprietà terapeutiche della medicina tradizionale cinese. Quest’ultima ha il compito di alterare i flussi di energia del corpo per determinare nuovamente l’equilibrio fisico, attraverso la formazione di un vuoto all’interno di un contenitore di piccole dimensioni, come ad esempio una semplice coppetta. Quest’ultima viene unita al corpo del paziente in prossimità di alcune zone ben precise.

Tra i rimedi contro il mal di schiena nella medicina cinese vi è una prevenzione a livello generale, che comprende una sana alimentazione, un corretto stile di vita ed una regolare attività fisica. Inoltre il mal di schiena può raggruppare varie sintomatologie, tutte particolarmente dolorose e fastidiose. Ad esempio, la brachialgia indica un dolore alle braccia, il quale viene causato da una infiammazione o una pressione di un nervo spinale del collo. Il fastidio colpisce tutto il braccio, causando perdita di forza muscolare ed indebolimento. Non solo, il dolore si estende anche a livello scapolare e cervicale, causando una sensazione simile alle scosse elettriche e formicolii su tutta la zona del braccio e della mano. La lombaggine invece indica una specie di reumatismo che colpisce prevalentemente la fascia muscolare e la zona dei lombi. Questa sintomatologia ostacola i movimenti di flessione e torsione del busto, a causa di un forte dolore durante questa attività. Il fastidio può manifestarsi in maniera burrascosa ed improvvisa ed è proprio questo aspetto a differenziare la lombaggine da altre sintomatologie di natura diversa.

Un ulteriore disturbo molto comune che affligge le persone colpite dal mal di schiena è sicuramente la sciatalgia, definita anche sciatica. Si tratta di un dolore particolarmente esteso lungo la gamba ed è provocato da un’infiammazione del nervo sciatico. Quest’ultimo si estende dalla parte posteriore della coscia fino allo stinco e può passare anche verso l’alto, raggiungendo la gamba o il piede. Questa sintomatologia è caratterizzata principalmente da una forte sensazione di torpore e dalla difficoltà di eseguire dei movimenti con la gamba. Infine, non è da sottovalutare il tanto temuto torcicollo, anch’esso particolarmente fastidioso e doloroso. Il torcicollo è causato precisamente da un’infiammazione che colpisce i muscoli del collo. Il dolore si estende su tutta la zona del collo ed è molto intenso. L’infiammazione ostacola del tutto il movimento del collo, il quale risulta essere rigido e bloccato. Quando si manifesta l’insorgere di quest’ultima patologia, si consiglia innanzitutto di intervenire in tempo, onde evitare che la sintomatologia possa aggravarsi. Occorre stare lontani dalle correnti e trattare la zona della cervicale infiammata tenendola sempre ben coperta e al caldo. Oltre a prestare la giusta attenzione alle correnti e al vento, i rimedi contro il mal di schiena prevedono di assumere sempre una corretta postura, evitando di stare in posizioni errate. L’esercizio fisico è un buon modo per correggere la postura e favorire l’elasticità muscolare.

Rimedi contro il mal di schiena