Wanda Nara “amo ogni centimetro del mio corpo” e diventa portavoce della body positivity

Wanda Nara in una storia Instagram ha parlato della verità dietro ai social e ha spiegato di amarsi così com'è

Siamo abituati a vederla bellissima, sensuale, sempre perfetta. Ma è davvero tutto così? Wanda Nara in una stroria su Instagram ha voluto raccontare come stanno le cose, spiegano il suo punto di vista sull’uso dei social e anche che ama se stessa: pregi e “difetti” compresi. E così è diventata una portavoce della body positivity perché ci ricorda che dietro ai filtri, le immagini patinate o scelte per i social, c’è la vita vera e ci sono le persone vere.

Wanda Nara, la storia su Instagram in cui racconta l’amore per il suo corpo

Uno scatto di lei al naturale, senza filtri e senza manipolazioni: Wanda Nara è in vacanza a Ibiza con la sorella Zaira, un’amica e i figli. Da lì, tra scatti di relax e divertimento, ha condiviso anche un pensiero più profondo che mostra la donna dietro le luci della ribalta, dietro gli scatti perfetti, che fanno vedere i momenti belli della vita. Del resto non stupisce che abbia deciso di raccontarsi in maniera più profonda, la sua schiettezza è emersa anche in occasione del periodo di crisi vissuto con il marito Mauro Icardi.

Nella storia pubblicata sul suo profilo Instagram ha scritto un lungo testo in cui ha parlato della libertà di mangiare, di come sui social si tenda a mostrare la parte migliore della propria vita e che anche lei deve fare i conti con cellulite e brufoli.

«Ragazze  – si legge nel testo che accompagna una sua foto in costume –  se ho tanto successo anche così, vi consiglio di iniziare a mangiare pizze senza sensi di colpa. Ovviamente nessuno carica una foto dove sta male”.

A tal proposito infatti ha aggiunto: “Quando mi sono ammalata di Covid non caricavo le foto di me distrutta a letto. Tutti noi (quelli che ne hanno la possibilità) mettiamo la foto mentre mangiamo sushi, o su un terrazzo con una bella vista… Io di solito mangio polenta, riso o tagliatelle al burro. Ma non sono molto instagrammabili”. E anche in merito agli scatti con i figli ha detto: ”Dato che anche le mie figlie piangono e fanno i capricci, non le posto in quei momenti. Aspetto che siano di buon umore per fotografarle”. Insomma i social non sono la vita vera, cosa ben nota ma che a volte è bene ribadire.

Infine Wanda Nara ha scritto: “Insomma, il ritocco può giovare o nuocere, vi assicuro che amo ogni centimetro del mio corpo. E sì! Ho la cellulite come tanti di noi, anche l’acne. E in estate si vede la ricrescita perché mi prendo una pausa dalla tinta. Comunque… sono reale. E scelgo il mio profilo migliore da caricare in rete”.

Un messagio importante che stimola ad andare oltre quello che viene mostrato, oltre una perfezione che spesso i social distorcono.

Instagram: la storia di Wanda Nara
Fonte: Instagram
Wanda Nara, la storia pubblicata su Instagram

Wanda Nara, lavoro e vita privata

Dalla televisione al mondo dell’imprenditoria: Wanda Nara nel corso della sua vita ha fatto tante cose. La sua carriera ha preso il via come showgirl e conduttrice in Argentina, per poi sbarcare in Italia dove ha fatto anche l’opinionista per il Grande Fratello Vip condotto da Alfonso Signorini. Sentimentalmente è legata al calciatore Mauro Icardi, sposato nel 2014. I due hanno passato un periodo tumultuoso ma, a quanto pare, ora le cose sembrerebbero andare meglio. Intanto lui è in attesa di sapere in che squadra andrà a giocare il prossimo anno.

Prima di legarsi all’attacante, è stata sposata dal 2008 al 2013 con il calciatore Maxi Lòpez.