Verissimo, Rosalinda Cannavò: “Non rinnego quello che ho fatto”

Rosalinda Cannavò, ospite di "Verissimo", racconta l'esperienza del "GF Vip" e il rapporto con Dayane Mello

Rosalinda Cannavò si racconta in una lunga intervista a Verissimo, parlando del rapporto con Dayane Mello, nato al GF Vip e dell’amore per Andrea Zenga. “Dayane è stata la persona più importante per me dentro la casa – ha confessato a Silvia Toffanin -. Neanche fuori ho mai avuto un’amica così: ci ritroveremo”.

Poco prima della finale infatti, Dayane aveva confessato di essersi innamorata di Rosalinda, salvo poi mandarla in nomination con Stefania Orlando. Il “tradimento” della top model aveva fatto molto discutere, scatenando la reazione di Tommaso Zorzi. “L’affetto che provo nei suoi confronti non è cambiato – ha dichiarato parlando dell’amica -, sono solo delusa per le parole che mi ha detto. Mi ha ferito molto. La nomination è stata solo l’ultima pugnalata che mi ha dato. Ho messo in dubbio un po’ tutto ma, al di là del gioco, per lei ci sono. Ci saranno occasioni per parlarci e sono certa che riusciremo a ritrovare la nostra amicizia”.

Per Rosalinda, il GF Vip è stato prima di tutto un viaggio interiore che l’ha portata a confrontarsi con i fantasmi del passato. “Non avevo mai parlato di questa cosa prima del Grande Fratello – ha detto riferendosi all’episodio di violenza avvenuto quando aveva appena 12 anni -. Solo mia madre lo sapeva. È un dolore che mi ha segnato tantissimo e che mi porto dentro ancora oggi. Spero che il mio racconto abbia potuto aiutare altre ragazze che sono vittime di violenze. All’epoca ho commesso un errore grave, quello di non raccontarlo e di non denunciare”.

“Mi sento libera e leggera – ha aggiunto l’attrice, che ha abbandonato il nome d’arte di Adua Del Vesco -. Mai avrei pensato che potesse succedermi tutto questo. Mi sono tolta dei macigni enormi che mi portavo dentro da anni e oggi sono felice. Mi spiace aver scatenato un caso, ma sono serena perché sono nel giusto. Ho anche dei ricordi bellissimi di quei giorni, non rinnego quello che ho fatto perché mi ha permesso di realizzare il mio più grande sogno. Però, mi porto dietro anche delle esperienze pesantissime che mi hanno fatto cadere nell’anoressia. Il peso di quelle menzogne mi ha fatto soffrire: in quel momento volevo sparire, desideravo morire”.

Oggi nel cuore di Rosalinda c’è spazio solo per Andrea Zenga: “C’è un grande feeling con lui, ero spaventata pensando a cosa potesse essere la vita fuori ma è ancora più bella – ha svelato -. L’ho presentato prima a Gabriel Garko che a mia mamma che sta in Sicilia. Mi ha detto di tenermelo stretto”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Rosalinda Cannavò: “Non rinnego quello che ho fatto”