Verissimo, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: “Vogliamo diventare genitori”

A "Verissimo" Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser hanno parlato del loro amore e della loro voglia di diventare genitori

Un amore da favola quello di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, che si sono raccontati nel salotto di Verissimo.

I due stanno per diventare zii di Luna Marie: Belen infatti sta aspettando una bambina dal compagno Antonino Spinalbese, e l’emozione in famiglia è tanta:

Devo dire che a Santi l’abbiamo desiderato veramente tanto e adesso desideravamo tanto una femminuccia. Io ero convinta che fosse un maschio e quando invece ho visto questi palloncini rosa per casa non ci potevo credere! Siamo tutti gasatissimi: compriamo i vestitini, le scarpe, immagino come la pettinerò.

Ovviamente la Toffanin non poteva farsi sfuggire l’occasione per chiedere se oltre alla felicità per la dolce attesa di Belen ci sia in programma anche la volontà di diventare genitori. A parlare prima è Ignazio, che si lascia andare a una confessione:

Si… È da tanto tempo che vogliamo diventare genitori. Ma tu lo sai che non è una cosa che si fa in due minuti, quindi ci stiamo lavorando.

Poi è intervenuta anche Cecilia, che ha spiegato che ha sempre avuto il desiderio di diventare mamma, anche se per una come lei, con la testa sulle spalle, non è semplice sentirsi pronti:

Quando voglio fare le cose le voglio fare bene, mi fermo sempre a pensare tanto. La voglia c’è, ma penso che arriverà quando sarà il momento giusto.

E se da un lato c’è la voglia di allargare la famiglia, dall’altro la coppia ha raccontato l’incontro di Cecilia con i genitori di Ignazio. I due innamorati, dopo l’avventura al Grande Fratello Vip e le conseguenze del loro amore nato tra le mura della Casa, avevano paura che questo potesse compromettere il rapporto. E invece, dopo aver trascorso il lockdown tutti insieme a Trento, Cecilia ha conquistato il cuore dei Moser: “Ormai sono quasi una figlia loro. Ho voluto dimostrare di essere una donna da sposare, che sono pronta!”, ha scherzato la Rodriguez.

Non sono mancati i momenti di commozione: prima con il ricordo di Aldo Moser, lo zio di Ignazio, quasi un nonno per lui (“Per noi è sempre stato una figura di riferimento, è stato il primo a correre in bici”, ha affermato), e poi i messaggi dall’Argentina della zia di Cecilia, Maria Josè, e della migliore amica Nadia. Commossa Cecilia ha confessato:

Sono un pezzo importante della mia vita (…). Ho una grande nostalgia. L’Argentina è la mia terra, ho la mia vita lì anche se sto benissimo qua e tutto quello che ho sempre desiderato ce l’ho qui. Mi mancano, sono sempre stata molto attaccata a loro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: “Vogliamo diventar...