Temptation, Jessica e Andrea in crisi in 48 ore. Lui in lacrime

Prima puntata del reality, alcune coppie iniziano già a cedere. E un fidanzato, in lacrime, ha chiesto il falò di confronto

Temptation Island è ricominciato e sei nuove coppie hanno deciso di mettere alla prova la loro storia restando separati per tre settimane. Quante di loro riusciranno a tornare a casa unite e più innamorate di prima e chi, invece, cadrà in tentazione?

Il pubblico di Temptation Island sa bene che i falò di confronto, condotti da Filippo Bisciglia, hanno sempre dei risvolti imprevedibili, ma già nella prima puntata qualche coppia ha dato segni di cedimento. Impossibile non iniziare a scommettere o a patteggiare.

In particolare, hanno attirato l’attenzione Jessica e Andrea, insieme da due anni e mezzo e che avevano già fissato la data del matrimonio. Ad annullare le nozze è stata lei che, presa da forti dubbi, ha deciso di lasciar perdere. Se Andrea è molto innamorato, Jessica, invece, vuole conferme e ha deciso di cercarle all’interno del reality.

Vedendo la vicinanza di Jessica con il tentatore Alessandro, e, soprattutto, ascoltando le sue parole, Andrea è stato colto da una profonda delusione. Jessica, infatti, appena entrata nel villaggio ha confessato di non avere feeling mentale con il compagno e ha lamentato la totale mancanza di comunicazione tra loro.

Presa dai sensi di colpa, piangendo, ha dichiarato a Filippo di essere dispiaciuta ma di non voler tornare indietro e di essere convinta della decisione presa annullando le nozze. Si è, poi, lasciata andare tra le braccia del tentatore, del quale sembra essersi presa una cotta.

Andrea, dopo essere stato chiamato più volte nel pinnettu e aver visto diversi video, ha deciso di non aspettare i ventuno giorni previsti dal programma e, in lacrime, ha richiesto immediatamente un falò di confronto. La sua speranza è quella di veder la La ragazza tornare sui suoi passi. Lei, però, ha deciso di non accettare il confronto e non si è presentata al falò.

Segni di crisi anche tra Vittorio e Katia. Lui, innamoratissimo, le ha chiesto di andare a convivere. Lei, però, ha rifiutato la proposta poiché non è pronta a mettere un limite ai suoi spazi e, nel villaggio, ha subito legato con il tentatore Giovanni. Anche Katia, poi, si è lasciata andare a confessioni poco piacevoli per il suo compagno.

Altra coppia dalla storia particolare è quella di formata da Nunzia e Arcangelo, insieme da ben 13 anni. Il ragazzo non è stato proprio il perfetto fidanzato e lei vorrebbe capire se è il caso di far diventare la storia seria e mettere su famiglia. Lui, però, nonostante sia convinto del suo amore, non si capacita del fatto che dovrebbe essere anche l’unica donna della sua vita.

Ilaria e Massimo convivono e lavorano insieme, ma questa vicinanza è diventata pesante per entrambi. Se, però, lei vuole un rapporto ancora più serio e maturo, lui, invece, sembra titubante e si è subito dimostrato aperto alla conoscenza delle tentatrici, in particolare di Federica Lepanto, ex vincitrice del Grande Fratello. Ilaria, convocata nel pinnettu, ha reagito sfogandosi in un lungo pianto.

Nicola e Sabrina, invece, sono fidanzati da due anni. Il problema più grande, per loro, sembra essere la differenza di età. Lui, più giovane, è convinto di quello che prova, mentre lei ha dei forti dubbi sul futuro del loro amore.

La coppia più attesa, però, è quella si è formata negli studi di Uomini e Donne. Si tratta di David e Cristina, che sono fidanzati da quattro mesi. I due discutono spesso, anche per motivi futili ma entrambi hanno voglia di creare una famiglia. Hanno, perciò, bisogno di capire se sono fatti l’uno per l’altro. Cristina, in particolare, ha dichiarato di volersi mostrare per come è, anche se questo può dare fastidio al suo compagno.

Cosa succederà alle sei coppie? Non ci resta che seguire il loro viaggio nei sentimenti e scoprire se si tratta di amore o se, al contrario, scoppieranno alla fine del reality.

Temptation, Jessica e Andrea in crisi in 48 ore. Lui in lacrime