Luisa Ranieri svela i segreti di Lolita Lobosco

La splendida attrice Luisa Ranieri interpreta la vicequestore protagonista in "Le indagini di Lolita Lobosco"

Non è la prima volta che indossa i panni di un membro delle forze dell’ordine, ma in questa occasione Luisa Ranieri interpreta un personaggio davvero sui generis. Protagonista della nuova fiction Le indagini di Lolita Lobosco, è una figura moderna che colpisce – anche – per la sua sensualità.

“È una che, sia pure nell’autorevolezza del suo compito, non rinuncia all’aspetto fisico, non nega la sua femminilità” – ha raccontato la Ranieri in un’intervista a Il Correre della Sera, parlando del suo nuovo ruolo – “Non intende castigare la sua sensualità, senza avere il timore di essere strumentalizzata in un mondo governato da uomini. Lo trovo un personaggio molto moderno, che aggiunge freschezza e leggerezza all’incarico serio e gravoso che svolge in una squadra interamente maschile”.

Luisa Ranieri è la protagonista della nuova fiction Rai che racconta le avventure della vicequestore Lolita Lobosco, del commissariato di polizia di Bari. La serie, tratta dai romanzi di Gabriella Genisi, andrà in onda a partire dal 21 febbraio 2021 per quattro puntate ricche di sorprese e colpi di scena.

Nel descrivere il suo personaggio, l’attrice ha evidenziato i punti di forza della Lobosco e di tutte le altre donne che hanno finalmente conquistato il loro spazio: “Ciò di cui sono certa è che il femminile, in questi ruoli, porta in più la qualità intuitiva. E poi le donne sono maggiormente empatiche per natura, aggiungono contenuti umani. Inoltre sono dotate di un indubbio sesto senso. E comunque, diciamo la verità: finalmente ci sono ruoli che prima erano solo destinati agli uomini”.

Lolita è una donna forte e indipendente, un personaggio che esce dai classici stereotipi. È una single convinta e non ha figli: “Diventare madre deve essere una scelta, non bisogna sentirsi in dovere perché la società te lo impone”. E la Lobosco, che viene da una famiglia matriarcale del sud Italia, ha le idee ben chiare su ciò che desidera davvero per la sua vita.

Nel corso della conferenza stampa per la presentazione della fiction Le indagini di Lolita Lobosco, la Ranieri ha inoltre aggiunto: “Il racconto mi ha rapito subito. Le sue indagini fatte da un tacco 12 raccontano un femminile che non ha bisogno di assomigliare al maschile per essere autorevole”. Accanto a lei, in un cast d’eccezione, spiccano altri grandi attori quali Lunetta Savino, Filippo Scicchitano e Ninni Bruschetta.

Per Luisa Ranieri, come abbiamo già detto, non è questa la prima occasione che ha avuto per indossare la divisa. L’abbiamo vista nella serie tv La Omicidi, dove ha interpretato una giovane agente di polizia, e qualche anno fa nella fiction Il giudice meschino, nei panni di un maresciallo. E ne Le indagini di Lolita Lobosco torna con un personaggio che saprà conquistare il pubblico.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luisa Ranieri svela i segreti di Lolita Lobosco