Perché è famosa Gina Carano, la star cacciata da The Mandalorian

Attrice di grande successo, Gina Carano è stata licenziata per le sue "dichiarazioni inaccettabili"

È stata campionessa di arti marziali ancora prima di diventare attrice, e oggi Gina Carano è famosa per alcuni suoi ruoli indimenticabili tra cinema e tv – in particolare, per la sua partecipazione alla serie The Mandalorian. Ma non la vedremo nelle prossime stagioni, a causa di un accadimento increscioso.

Classe 1982, Gina Joy Carano è un’attrice italoamericana le cui radici, da parte paterna, affondano in Puglia. Sempre da suo padre, oltre alle origini italiane, ha ereditato la passione per lo sport: se lui è stato un grande giocatore di football, sua figlia si è dedicata alle più svariate attività. Al college ha guidato la squadra di basket femminile, quindi ha giocato a pallavolo e a softball. Tuttavia, alla fine ha trovato la sua strada e si è specializzata in arti marziali miste. Ha combattuto per anni, diventando una delle più famose lottatrici al mondo con il soprannome “Crush”, e ha vinto numerosi premi a livello internazionale.

Per qualche tempo, la sua carriera sportiva si è intrecciata con quella di attrice. Gina ha debuttato nel 2005 con il documentario Ring Girls, un cult incentrato proprio su alcune lottatrici, e in seguito ha preso parte a diversi reality show dedicati alle arti marziali. Solo nel 2009 ha esordito al cinema con il film d’azione Blood and Bone, momento che ha segnato il suo ritiro dal ring. Scelta la strada della recitazione, la Carano ha avuto sempre più spazio in pellicole di successo, quali Knockout – Resa dei conti (nel quale ha avuto un ruolo da protagonista, accanto a star quali Michael Fassbender e Antonio Banderas) e Fast&Furious 6.

Gina ha ottenuto maggior notorietà a livello televisivo quando, nel 2019, è stata scelta per interpretare il personaggio di Cara Dune nella serie tv The Mandalorian, distribuita su Disney+. Nel febbraio 2021, tuttavia, è stato annunciato il suo licenziamento. Un rappresentante della Lucasfilm, la casa di produzione del fortunato show, ha dichiarato: “Gina Carano non è attualmente impegnata alla Lucasfilm e non ci sono piani perché lo sia in futuro. D’altro canto, i suoi post sui social media che denigrano le persone in base alle loro identità culturali e religiose sono abominevoli e inaccettabili”.

Non è questa la prima volta che l’attrice è stata criticata per le sue posizioni sociali. Di recente, aveva manifestato il suo scetticismo per l’uso della mascherina durante la pandemia di Covid-19, mentre in questo caso ad essere finiti al centro dell’attenzione sono stati alcuni suoi post negazionisti in merito alla persecuzione degli ebrei nella Germania nazista.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è famosa Gina Carano, la star cacciata da The Mandalorian