A casa di Michelle Hunziker: una dimora esclusiva a Milano

Vi portiamo nelle case di Michelle Hunziker: da Bergamo a Milano, due piccoli gioielli in zone esclusive

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

Michelle Hunziker ha vissuto a Bergamo per tanti anni, in una casa total white, perfetta per la famiglia creata con Tomaso Trussardi e le figlie Sole, Celeste e Aurora. Dopo che si è separata nel 2022, ha lasciato la casa di Bergamo, di cui parleremo, per trasferirsi a Milano, in un appartamento di CityLife super luxury. La dimora milanese non è solo una semplice casa per la conduttrice, bensì ha rappresentato la sua rinascita dopo la separazione.

L’appartamento a CityLife di Michelle Hunziker

Un luogo che ha visto la sua rinascita, in tutti i sensi: l’appartamento a CityLife a Milano di Michelle Hunziker è da sogno: il 5 novembre 2022, ha mostrato alcuni dettagli inediti della sua abitazione, un luogo dove ricercare e trovare la pace e la tranquillità interiore. Spazi interni piuttosto ampi, moderni ed eleganti, ricercati nei dettagli, che ha scelto con cura. Alla base di tutto, infatti, la casa della conduttrice riflette la sua esistenza: una ricerca della pace interiore e, non a caso, ha scelto colori tenui e chiari. Per dare un tocco in più, ha optato per piante e fiori con cui arricchire ogni stanza. La casa, però, non risulta spersonalizzata, tutt’altro: ritratti e foto di famiglia ne impreziosiscono gli interni.

Iniziamo dagli esterni dell’appartamento di Milano della Hunziker: il terrazzo verandato è il suo luogo del cuore, in cui tutto richiama la bellezza e la potenza della natura. Qui possiamo notare, stando agli scatti condivisi dalla conduttrice, una parete con carta da parati botanica e un parquet in legno. Gli arredi sono il vero tocco di classe, in stile nature.

Anche gli interni non sono da meno: la Hunziker ha richiamato i toni naturali, con pareti bianche o grigio chiaro, e le finestre ampie consentono l’ingresso della luce naturale. Nel soggiorno c’è un divano ad angolo bianco, angolo dove trascorre del tempo insieme alla sua famiglia, e un tavolo lungo e chiaro. La cucina è separata da una parete in vetro: colpisce molto, però, proprio l’arredo, in marmo con venature.

Non è da meno la camera da letto, in cui il legno e il colore bianco sono i grandi protagonisti. Invece, le tonalità sono molto più calde nella camera delle figlie, piena di giocattoli e la cui pavimentazione è protetta da un ampio tappeto. Un appartamento di design, dunque, dove tutto è curato nei minimi dettagli e che racconta il periodo di profonda rinascita della conduttrice dopo la separazione da Tomaso Trussardi. La scelta di trasferirsi a CityLife non è casuale: oltre al fatto che è ben collegata al centro e agli studi televisivi, è uno dei quartieri avveniristici di Milano, e un appartamento qui è un vero e proprio investimento.

Dove abitava Michelle Hunziker a Bergamo con l’ex marito Tomaso Trussardi

Ma com’era la casa di Michelle Hunziker a Bergamo, quella che vi mostriamo nel video? Total white e adatta sia a grandi che piccini, ideale per la sua grande famiglia, dove viveva con l’ex marito Tomaso Trussardi e alle figlie Sole e Celeste, ma spesso erano ospiti la mamma Ineke e Aurora, la figlia avuta da Eros Ramazzotti.

Come per l’appartamento a Milano, la solarità della conduttrice è sempre stata espressa persino per l’arredamento: la casa di Bergamo era particolarmente spaziosa e luminosa, con grandi finestre e un arredamento total white in grado di attirare al meglio la luce. La stanza preferita della conduttrice di Striscia la Notizia era senza dubbio la camera da letto, dove trascorreva le mattine insieme alle figlie Sole e Celeste, ma soprattutto alla cagnolina Lilly. Anche il salone non era da meno: spazioso e comodo, con un parquet in cui le piccole di casa Trussardi giocavano insieme alla sorella maggiore Aurora, fra capriole e gare di solletico.

All’interno spiccava anche un comodo divano e un tappeto sui toni del beige, ma non erano assenti nemmeno pezzi di design e dettagli particolari, come il grande pianoforte a corda, che Aurora Ramazzotti suonava per tutta la famiglia, per la gioia di Michelle Hunziker, che spesso ha postato le sue esibizioni su Instagram. La zona in cui la famiglia si è spesso divertita era l’angolo bar: Trussardi e la Hunziker amavano sperimentare realizzando cocktail particolari e drink inediti per i loro ospiti. Sia la casa di Milano quanto quella di Bergamo raccontano, in ogni caso, la passione della Hunziker per gli spazi ampi e moderni, con un tocco di nature che non guasta mai.