Vanessa Gravina, la separazione dal marito Domenico: “Bisogna andare avanti”

La splendida Vanessa Gravina, ospite a "Oggi è un altro giorno", ha rotto il silenzio sul suo addio al marito Domenico Pimpinella

A pochi giorni dalla fine della stagione televisiva, Serena Bortone si prepara per la pausa estiva. Ma ha ancora molte sorprese da regalare ai suoi telespettatori: nella scorsa puntata di Oggi è un altro giorno, ha accolto in studio la splendida Vanessa Gravina, che si è raccontata a tutto tondo.

Bravissima attrice che ha lavorato, sin dalla sua più tenera età, con alcuni degli artisti più celebri del panorama cinematografico italiano, Vanessa ha iniziato a muovere i suoi primi passi (in senso metaforico, in questo caso) quando aveva solo pochissimi mesi di vita. “Fare fotografie mi annoiava parecchio, mi piaceva invece girare spot” – ha rivelato, ai microfoni dello show di Rai1. E dalle prime campagne pubblicitarie, il passo verso il mondo del cinema è stato breve. Il suo esordio sul grande schermo, sotto la regia di Marco Risi, risale al 1985 con il film Colpo di fulmine, mentre appena un paio d’anni dopo ha lavorato accanto a Gianni Morandi e Catherine Spaak nella miniserie tv La voglia di vincere.

Vanessa Gravina ha trascorso la sua giovinezza in maniera decisamente movimentata, passando da un set all’altro: “Ho avuto un’infanzia molto piena, molto costruttiva. Ho sempre lavorato, ho avuto la possibilità di conoscere grandi artisti” – ha raccontato – “Sul lavoro stavo molto bene, era un modo per non pensare ad altre cose”. In effetti, da bambina ha vissuto momenti difficili con la separazione dei suoi genitori: “Io sono una persona estremamente pratica e razionale credo che quando le cose non vanno più è bene prendere la propria strada”.

Tuttavia, già così giovanissima ha mostrato una grande forza di volontà: “Quando si volta pagina c’è sempre una rinascita. In quel momento sono stata paradossalmente felice, perché sapevo che qualcosa si sarebbe risolto”. Un insegnamento profondo, soprattutto perché arrivato da quella che all’epoca era solamente una bambina. Ma Vanessa Gravina ha fatto intimamente sue queste emozioni, rivivendole (stavolta in prima persona) con la separazione da suo marito. L’attrice ha infatti di recente annunciato che tra lei e Domenico Pimpinella è finita.

La Gravina, reduce da una lunga storia d’amore con il collega Edoardo Siravo, aveva conosciuto Domenico e nel 2015 i due si erano sposati. Ma qualcosa si è rotto, e le loro strade si sono divise: “Quando si capisce che un certo percorso si è esaurito, bisogna avere la forza di andare avanti” – ha ammesso l’attrice, parlando per la prima volta in tv della separazione. E ora è pronta ad andare avanti: “Arrendersi è una parola che è poco presente nel mio vocabolario. Più mi percuotono e più io vado avanti”.

Intervistata in merito dalla Bortone, ha poi rivelato: “In amore bisogna lasciarsi andare, e io in questo non ho mai lesinato. Ho avuto storie d’amore lunghissime, in cui ho sempre messo il meglio di me. Il mestiere che facciamo inevitabilmente toglie del tempo e quindi una certa cura, però io ho sempre cercato di tenere tutto ciò che è la mia vita privata di fuori, di preservarla”. Anche per questo, Vanessa si è sempre mostrata molto riservata in merito alla sua sfera più intima, nonostante la sua facciata pubblica.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vanessa Gravina, la separazione dal marito Domenico: “Bisogna andare...