Shakira nei guai dopo la separazione da Piqué: perché rischia il carcere

Guai con il fisco per Shakira, rinviata a giudizio in Spagna per frode contro l'erario pubblico: la cantante rischia ora il carcere

Dopo la separazione ufficiale da Gerard Piqué, prosegue il periodo negativo per Shakira, finita nei guai per frode fiscale in Spagna. Come riportano Efe e altri media iberici, la popstar colombiana è stata rinviata a giudizio per sei reati contro l’erario pubblico. La Procura le chiede un totale di otto anni e due mesi di reclusione, oltre a una multa di circa 23,8 milioni di euro. I fatti risalirebbero al periodo tra il 2012 e il 2014: la cantante, attraverso la sua agenzia di comunicazione, è intervenuta sulla questione.

Shakira nei guai: rinviata a giudizio per frode fiscale

Non è un settembre semplice per Shakira, che sta affrontando un delicato periodo della sua vita. Non solo la profonda crisi vissuta con Gerard Piqué e che ha portato alla separazione ufficiale tra i due, ma anche alcuni guai con il fisco spagnolo. Secondo quanto riportato da Efe ed altri media iberici, infatti, la popstar colombiana è stata rinviata a giudizio. Un giudice di Esplugues de Llobregat avrebbe infatti preso questa decisione in seguito ai sei presunti reati commessi dalla cantante contro l’erario pubblico.

La Procura le ha chiesto un totale di otto anni e due mesi di reclusione, oltre ad una multa di circa 23,8 milioni di euro. Shakira è accusata di aver frodato il fisco per un importo di 14,5 milioni di euro tra gli anni 2012 e 2014, dichiarando di non risiedere in Spagna. Tuttavia in quel periodo la sua residenza era già stata stabilita a Barcellona, dove viveva con il suo ex compagno Gerard Piqué.

La cantante è intervenuta sulla vicenda attraverso la sua agenzia di comunicazione, che ha inviato una dichiarazione a Efe: la squadra preposta in sua difesa ha evidenziato come l’ordinanza di apertura di un processo sia un “passo ulteriore” in qualsiasi processo “normale” e che la situazione non è cambiata. Shakira, come riporta Efe, avrebbe rifiutato il 27 luglio l’accordo offerto dalla Procura di Barcellona per evitare di essere processata per frode fiscale e ha deciso di andare in giudizio, convinta della sua innocenza.

Shakira, la dolorosa separazione da Gerard Piqué

I guai di Shakira con il fisco spagnolo arrivano dopo un’estate turbolenta, segnata dalla separazione da Gerard Piqué dopo circa 10 anni d’amore e 2 figli. A inizio giugno l’annuncio della rottura, conseguenza di una crisi sentimentale che si protraeva ormai da tempo: in agosto, a seguire, le prime immagini in pubblico del calciatore del Barcellona in compagnia della sua nuova fiamma, Clara Chia Marti. Mesi di sofferenza e dolore per Shakira, per la fine di un sogno d’amore che riteneva immortale.

“Sono rimasta in silenzio e ho provato ad elaborare tutto. È difficile parlarne, soprattutto perché sto ancora attraversando la separazione e perché sono sotto gli occhi del pubblico. È stata dura non solo per me, ma anche per i miei figli” aveva rivelato in un’intima intervista a Elle, rompendo pubblicamente il silenzio dopo la separazione.

Nonostante il naufragio del loro rapporto, Piqué resterà sempre il padre dei suoi figli, come da lei rivelato: “Indipendentemente da come sono finite le cose, lui è il padre dei miei figli. Abbiamo un lavoro da fare, e apprezzerei se ci fosse concesso lo spazio per farlo in privato”.