“Sempre pronto ad aiutare il prossimo”: il dono di Fedez per la Croce Rossa

Fedez ha fatto un'importante donazione alla Croce Rossa Italiana: un gesto di amore e solidarietà che gli fa onore

Fedez, rapper dal cuore d’oro. Abbiamo imparato a conoscerlo nel tempo tramite i social, ma c’è sempre un tassello che si aggiunge per domargli la nostra ammirazione. Su Instagram hanno fatto capolino alcuni scatti che dimostrano l’impegno di Fedez con la fondazione che porta il suo nome, a sostegno di chi ha più bisogno. Un gesto di amore e solidarietà per la Croce Rossa Italiana e per chi in Ucraina sta affrontando faccia a faccia l’orrore della guerra.

Fedez, il dono per la Croce Rossa in missione in Ucraina

La Croce Rossa chiama, Fedez risponde. Di fronte all’emergenza in Ucraina, dove la guerra imperversa e sono tante le persone che hanno difficoltà a ricevere le cure di cui hanno bisogno, il rapper ha deciso di dare il suo contributo con una donazione che aiuterà a salvare molte vite.

Lo ha fatto tramite la Fondazione Fedez, a cui ha deciso di dar vita nel pieno della pandemia da Covid-19 per darsi la possibilità di mettere a frutto energie e risorse per scopi benefici. Lo scopo è aiutare il prossimo e possiamo dire che ci stia riuscendo alla grande: Fedez ha donato alla Croce Rossa Italiana un automezzo isotermico che serve a trasportare farmaci che richiedono una particolare temperatura, in fase di spostamento.

Fedez dona un furgone alla Croce Rossa

Fedez con i volontari della Croce Rossa

Sono felice di aver donato tramite la mia Fondazione questo speciale furgone isotermico per il trasporto di medicinali alla @crocerossaitaliana – ha scritto il rapper su Instagram – che già domani partirà verso l’Ucraina con un carico di 400 scatole di insulina donate da @fondazioneitalianadiabete per aiutare la parte di popolazione più fragile ❤️”. Parole ribadite dalla stessa Fondazione in un comunicato: “La decisione di acquistare un mezzo e di donarlo alla Croce Rossa Italiana è nata dalla consapevolezza che in questo tipo di emergenze i trasporti sono un fattore determinante per far arrivare tempestivamente gli aiuti sul territorio colpito dalla guerra“.

In Ucraina da più di un mese imperversano i bombardamenti e a farne le spese sono state anche, se non soprattutto, le strutture ospedaliere che, da settimane, non sono più in grado di fornire assistenza in modo adeguato ai propri pazienti. Ecco perché il gesto di Fedez assume un valore davvero importante ed ecco perché può esserne più che orgoglioso. Partendo, il furgone porterà ben 400 scatole di insulina con cui i medici ucraini potranno gestire le cure di almeno mille persone.

Da Chiara Ferragni a Mara Venier, i commenti di amici e VIP

Non poteva mancare il commento al post della bella Chiara Ferragni, primissima sostenitrice del rapper in ogni situazione. Nelle ultime settimane abbiamo avuto modo di assistere al difficile percorso di Fedez con la diagnosi del tumore al pancreas, poi l’operazione e il periodo di assestamento post-intervento. E lì c’era sempre lei, la moglie che ama con tutto il cuore e che non lo lascia solo neanche per un momento.

Ma nel post di Instagram sulla donazione alla Croce Rossa Italiana sono fioccati anche i commenti di tanti amici e VIP, come quello della “zia” più amata d’Italia, Mara Venier: “Sempre pronto ad aiutare il prossimo… sei speciale”. A lasciare qualche parola anche tanti colleghi del rapper – come Baby K e Benny Benassi – e tanti follower che, pur non conoscendolo personalmente, lo considerano un po’ come uno di famiglia: “Da diabetica da 12 anni ti dico GRAZIE INFINITE a nome di tutti!!! L’insulina è VITA per noi”, “Sei bravo! Punto! Ci vorrebbero più persone come te” e ancora “È per questo e tantissime altre cose che fai che siamo super orgogliosi di te!”.