Nicola Peltz fa causa alle wedding planner. Le nozze? “Un incubo”

La moglie di Brooklyn Beckham sta pensando a un matrimonio bis in occasione del loro primo anniversario. Ecco perché

Il loro matrimonio era stato ammirato in tutto il mondo, ma a quanto pare le cose non sono andate come avrebbero voluto. Stiamo parlando delle nozze tra Nicola Peltz e Brooklyn Beckham che, dopo l’annuncio della causa che vede coinvolti i genitori della sposa e le wedding planner, si arricchisce di nuovi particolari. Infatti sembrerebbe che Nicola Peltz voglia un matrimonio bis con Brooklyn Beckham, perché il primo è stato “un incubo”.

Nicola Peltz pensa a un matrimonio bis con Brooklyn Beckham

Tre milioni di sterline, tanto sono costate le nozze tra Nicola Peltz e Brooklyn Beckham celebrate ad aprile del 2022. Un matrimonio sfarzoso, elegante, con abiti da sogno: doveva essere un momento da non dimenticare, ma secondo quanto riportato da Closer le ragioni per cui è diventato indimenticabile non c’entrerebbero nulla con la felicità.

Una fonte ha spiegato al giornale che per la sposa i ricordi non sono belli: “Nicola, mentre si avvicina al primo anniversario di matrimonio, ripensa alla giornata stressante dall’inizio alla fine – ha detto a Closer -. L’intera faccenda è stata un incubo. Era tutt’altro che completamente soddisfatta del matrimonio, dell’accordo con i tre diversi organizzatori, e ora lo associa a litigi, problemi e tensioni tra le famiglie”. A quanto pare l’attrice avrebbe delle difficoltà anche a guardare le foto delle nozze: “Le ricorda solo tutto il dramma, con entrambi che sembrano così tesi”.

Da qui sarebbe maturata  l’idea di un matrimonio bis. La fonte infatti ha spiegato a Closer: “Quindi si è parlato di una nuova cerimonia di matrimonio per il loro primo anniversario. Vuole rifare la giornata originale con un nuovo vestito, nuove foto e un nuovo evento”. Ma non solo perché a quanto pare Nicola Peltz: “vuole un abito ancora più sontuoso”.

Insomma ci dobbiamo preparare a una nuova celebrazione? Potrebbe accadere, mentre intanto la prima finisce in tribunale.

Perché il matrimonio tra Nicola Peltz e Brooklyn Beckham finisce in tribunale

Ammirati, bellissimi e felici. Ma allora perché il matrimonio Nicola Peltz e Brooklyn Beckham finisce in tribunale? Per una serie di accuse che vedono coinvolti i genitori della sposa, Nelson e Claudia Peltz, e le due wedding planner Nicole Braghin e Arianna Grijalba.

Subentrate all’ultimo momento, hanno presentato una contro causa. Secondo quanto è stato riportato dal DailyMail, le due ricordano quel periodo come uno dei peggiori della loro carriera. Hanno definito il padre della sposa “bullo miliardario”, hanno parlato delle richieste di Nicola e dei sotterfugi che i suoi genitori le avrebbero costrette a mettere in atto per celare le cose che non andavano a David e Victoria Beckham.

Nelson Peltz, invece, da parte sua ha fatto causa alle due perché non avrebbero fatto nulla, anzi sarebbero state licenziate a poche settimane dalla cerimonia per presunti “errori” inammissibili. Insomma di certo la situazione non è delle più rosee. E se a questo si aggiungono anche tutte le voci che parlavano di rapporti molto freddi tra la sposa e la suocera Victoria Beckham, si comprende come il “caso nozze di Nicola e Brooklyn” sia solo all’inizio, ancora prima di aver festeggiato il primo anniversario.