Maria De Filippi, la confessione: “Mi dissero di non fare C’è Posta per Te”

Maria De Filippi, volto amatissimo della televisione, ha avuto anche a che fare con grandi delusioni durante la sua carriera

Maria De Filippi è certamente uno dei volti più amati della televisione italiana, e che ne ha fatto per certi versi la storia: molti dei suoi programmi sono ormai dei capisaldi del piccolo schermo, e vanno avanti ormai da anni con enorme successo di pubblico. Eppure anche la conduttrice ha avuto a che fare con delle delusioni durante la sua lunga carriera, come ha raccontato durante l’ultima puntata del daytime di Amici.

Maria De Filippi, il retroscena su un programma del passato

Nell’ultima puntata del daytime di Amici, Maria De Filippi si è lasciata con LDA, raccontandogli alcuni episodi del suo passato televisivo per rassicurarlo. Il figlio di Gigi D’Alessio infatti ha confidato alla conduttrice di aver sempre paura prima di esibirsi, e che la sua intenzione è lavorarci su e superarla. “Tu non hai paura di sbagliare, pure dopo tanti anni?”, ha chiesto LDA a Maria. “Ogni giorno”, ha risposto lei, e il giovane cantante, curioso di sapere altro e alla ricerca di un confronto, ha domandato: “Come fai a vivere così?”. I dubbi del ragazzo hanno spinto la conduttrice a condividere con lui un retroscena su un sua trasmissione andata malissimo in passato:

Una volta ho fatto un programma in cui credevo molto. Venne anticipata la messa in onda di tre mesi, quindi il tempo di lavorarci era poco. Io sono andata in onda lo stesso perché ci dovevo andare. Il giorno dopo il risultato fu devastante, il programma andò malissimo. Era un periodo in cui io uscivo da programmi andati bene e mi misuravo per la prima volta su un altro terreno. Ti assicuro che quella mattina quando uscirono i dati felice non ero.

La De Filippi non ha svelato il nome di questo programma, ma secondo i più attenti potrebbe trattarsi di Colpo di scena, che è andato in onda nel 1999 e quindi un anno prima di C’è Posta per Te.

Maria De Filippi, la confessione su C’è Posta per Te

Maria ha anche condiviso con i ragazzi della scuola di Amici e col suo pubblico i timori legati a C’è Posta per Te, il people show di Canale 5, diventato un punto di riferimento della rete. Sebbene oggi sia una trasmissione di enorme successo e che va in onda ormai da moltissimi anni, il momento della sua ideazione non fu immune da dubbi e perplessità, normali quando si affronta il giudizio degli altri:

A un certo punto pensai a C’è Posta. Partii per Milano per raccontare questo programma e lo raccontai a due persone. Mi dissero in assoluta buona fede “Tu questo programma non sei in grado di farlo”. Ero a tal punto insicura dopo quello che era successo che tornai in aereo, mi fermai in aeroporto a Fiumicino seduta su una panchina per un’ora, con l’occhio sbarrato, decidendo di non fare C’è Posta.

Dopo qualche giorno Maria De Filippi decise di fare una prova e alla fine il programma andò in onda: nonostante i timori e le incertezze sul format, la conduttrice vinse la scommessa, in primis con se stessa, e poi con la rete. Avere paura di sbagliare è normale: la conduttrice ha spiegato a Luca che non bisogna mai demordere e continuare a seguire i proprio sogni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Maria De Filippi, la confessione: “Mi dissero di non fare C’è Pos...