Kim Kardashian, il bel gesto per salvare 130 calciatrici afgane

La socialite e imprenditrice ha noleggiato un aereo per portare via dal Pakistan 130 calciatrici in fuga dall'Afghanistan e le loro famiglie

Kim Kardashian è spesso al centro del gossip per i suoi look stravaganti o per le sue relazioni, ma questa volta il suo nome sta facendo il giro del mondo per un buon motivo: il bel gesto verso le calciatrici afgane e le loro famiglie, salvate dal regime dei talebani.

La socialite e imprenditrice ha aiutato l’ex capitana della nazionale afgana di calcio femminile, Khalida Popal, a salvare ben 130 giocatrici e le loro famiglie, dopo la crisi dell’agosto scorso che ha sancito il ritorno dei fondamentalisti islamici nel paese.

Kim Kardashian, l’aiuto alle calciatrici afgane

Ma quale è stato il supporto di Kim alla causa? In realtà sarebbe stato notevole: informata della situazione dal rabbino di New York Moshe Margaretten, la più celebre delle sorelle Kardashian ha noleggiato un charter lo scorso giovedì per consentire alle calciatrici – perlopiù adolescenti – e alle loro famiglie di volare dal Pakistan alla Gran Bretagna e mettersi in salvo.

“È un grande privilegio far parte di questa missione per salvare la squadra nazionale giovanile femminile afgana! Tutte le ragazze hanno il diritto di essere ciò che vogliono essere. Sono coraggiose ed è tragico che abbiano dovuto lasciare il loro Paese perché desiderano praticare uno sport che amano”, ha annunciato Kim su Twitter dopo il successo dell’operazione.

All’evacuazione ha partecipato anche un italiano, il presidente e proprietario del Leeds Andrea Radrizzani, che si è reso disponibile per supportare le ragazze e le loro famiglie per “la costruzione di un futuro inclusivo e prospero“.

Kim Kardashian, il nuovo amore è Pete Davidson

Intanto, sul fronte personale, per Kim è arrivato il momento di voltare pagina, dopo la separazione da Kanye West. L’influencer nelle ultime settimane è stata vista più volte in compagnia di Pete Davidson, star del Saturday Night Live con cui ha iniziato a frequentarsi proprio dopo la sua partecipazione al programma.

Insieme hanno trascorso Halloween con la sorella Kourtney e Travis Barker e hanno festeggiato i 40 anni di Kim. Ma se in un primo momento si era parlato solo di un’amicizia, pochi giorni fa ogni dubbio è stato fugato definitivamente quando i due sono stati paparazzati mentre si tenevano per mano durante una passeggiata per strada.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kim Kardashian, il bel gesto per salvare 130 calciatrici afgane