Jennifer Lawrence mamma: l’attrice ha avuto il suo primo figlio

L'attrice premio Oscar è diventata mamma, ma non si conoscono ancora il sesso e il nome del bebè

Jennifer Lawrence mamma per la prima volta: l’attrice e il marito Cooke Maroney, gallerista d’arte, sono diventati genitori. Un evento molto atteso, sin da quando era trapelata la notizia della gravidanza. Per ill momento non sono ancora stati svelati il sesso, il nome e neppure la data di nascita, del resto Jennifer fino a oggi non ha raccontato molto in tal senso, anzi è stata molto riservata. A svelare la nascita sono stati i siti TMZ e poi Page Six e, a quanto pare, il parto sarebbe avvenuto nella contea di Los Angeles. Restano ancora molti gli interrogativi, almeno fino a quando la coppia non deciderà (se lo farà) di raccontare qualcosa di più.

Jennifer Lawrence, la gravidanza

La notizia della gravidanza di Jennifer Lawrence si era diffusa a settembre, con un esclusiva di People  confermata da un portavoce dell’attrice Premio Oscar. In questi mesi sono circolate alcune immagini di Jennifer Lawrence in dolce attesa, anche perché ha preso parte alla promozione del film Don’t look up, pellicola Netflix in cui ha recitato con un grande cast di attori tra cui Leonardo Di Caprio, Timothée Chalamet, Ariana Grande, Cate Blanchett, Meryl Streep. Bellissima alla première a dicembre, quando con il pancione ormai molto evidente ha sfilato in uno splendido abito dorato firmato Dior.

Per il resto, solo molta riservatezza, ma del resto l’attrice ha dimostrato di tenere molto alla sua sfera privata anche per quanto riguarda la relazione con il marito Cooke Maroney, gallerista e collezionista di New York. I due avrebbero iniziato la loro storia d’amore nel 2018, mentre il matrimonio è stato celebrato l’anno seguente nel 2019 a Rhode Island. Di lui e del loro amore aveva raccontato nel podcast Naked With Catt Sandler spiegando: “Trovi la tua persona preferita del pianeta e sei come se non potessi andartene”.

Molta riservatezza anche per quanto riguarda la maternità, come lei stessa aveva spiegato in un’intervista a Vanity Fair. Da questo si deduce il desiderio di mantenere la privacy sul nome del bebè.

Jennifer Lawrence, una carriera tra talento e ironia

Talento in abbondanza, così come quell’ironia che la fa apprezzare tanto dal pubblico: Jennifer Lawrence è un’attrice straordinaria e se a dimostrarlo dovessero essere i premi e le nomination, allora anche in quel caso ne uscirebbe vittoriosa. Ma al di là dei riconoscimenti, l’attrice ha dato prova di sapersi immergere nei ruoli con una dimestichezza tale da renderli immortali.

Il suo esordio nel mondo del cinema è datato 2008, ma è con il film Un gelido inverno che ha ottenuto una grande fama. Poi ha preso parte a tantissime pellicole famose. Si possono ricordare X – Man, Hunger Games, Il lato Positivo (che l’è valso l’Oscar come Migliore attrice protagonista e una caduta che resterà negli annali del premio, anche solo per la grande ironia con cui ha affrontato quel momento). E tra gli ultimi il ruolo di un’astronoma in Don’t look up.

Parti diverse, che hanno avuto il pregio di raccontare i tanti aspetti dell’universo femminile, attivismo, in tanti ambiti differenti, e poi quella capacità di stare allo scherzo che ha fatto breccia nel cuore del pubblico.