Jennifer Aniston confessa: “Da anni soffro della sindrome dell’occhio secco”

Jennifer Aniston ha confessato di combattere da anni la sindrome dell'occhio secco

“Soffro da anni della sindrome dell’occhio secco”. A parlare così è Jennifer Aniston, una delle attrici più amate e conosciute al mondo, che ha svelato di combattere da tempo contro questa patologia. Non a caso è diventata la testimonial di Eyelove per parlare di questa malattia che pochi conoscono e sanno curare.

La sindrome dell’occhio secco è una patologia che provoca una disfunzione nella produzione lacrimale causando irritazione e bruciore negli occhi, ma anche una visione sfocata. L’attrice di Hollywood ha svelato di aver scoperto di soffrire di questo disturbo circa dieci anni fa. Tutto è iniziato quando sul set non riusciva a girare alcune scene a causa dei problemi agli occhi. Inizialmente la diva aveva provato a risolvere il problema con un collirio, ma quando la situazione è peggiorata si è rivolta ad uno specialista.

“Era il fastidio più grande che avevo sul set – ha spiegato la Aniston al Corriere della Sera – e a volte dovevo fermarmi per dieci minuti o anche di più solo per appoggiare un panno sopra agli occhi o per mettere le gocce di collirio in continuazione. Non si può nemmeno immaginare cosa significhi dover filmare delle scene emotivamente coinvolgenti quando gli occhi sono già un problema”.

La sindrome dell’occhio secco può essere causata da vari fattori, come l’invecchiamento, un clima particolarmente secco, ma anche l’uso eccessivo di pc, smartphone e tablet. Oggi Jennifer Aniston convive con questo problema e ha deciso di fare di tutto per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione. La star, dopo l’addio a Brad Pitt, si è risposata con il regista Justin Theroux, che gli è stato accanto nel combattere la sindrome di cui soffre.

“La sindrome dell’occhio secco ha influenzato ogni aspetto della mia vita – ha confessato – perché non potevo andare a fare una banale corsa senza avere le gocce oculari con me o senza dovermi fermare per diversi minuti ogni volta né potevo fare attività fisica all’aperto, per il timore di una possibile reazione alla crema solare. Ero solita pensare che la colpa fosse dei miei occhi azzurri – ha confessato -, perché tutti mi hanno sempre detto che gli occhi azzurri sono più sensibili degli altri, ma ora so che questa non è affatto la vera ragione”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Jennifer Aniston confessa: “Da anni soffro della sindrome dell’occ...