Isola, il viaggio da incubo dei concorrenti per tornare in Italia

Dopo la fine de "L'Isola dei Famosi" i concorrenti raccontano il viaggio difficile per tornare in Italia

I concorrenti dell’Isola dei Famosi raccontano il viaggio da incubo per tornare in Italia. Dopo la finalissima, andata in scena in Honduras, con Ilary Blasi, i protagonisti dello show si sono imbarcati su un aereo in direzione dell’Italia, ma le cose non sono andate come speravano.

Awed, Matteo Diamante, Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez, Arianna Cirrincione e Andrea Cerioli hanno raccontato il loro viaggio di ritorno a casa, fra disavventure e problemi. Prima hanno affrontato una tempesta che ha rischiato di ritardare la partenza, poi hanno raccontato la corsa verso il gate durante lo scalo a Parigi. Infine, quando sono finalmente atterrati a Milano, hanno scoperto che i loro bagagli erano stati persi. Come se non bastasse Ignazio Moser ha dimenticato il suo portafogli sull’aereo.

Le disavventure dei naufraghi dell’Isola dei Famosi sono state raccontate su Instagram e una volta arrivati a casa i concorrenti hanno esultato, felici per avercela fatta. “Non ci posso credere che sono nel bagno di casa mia!”, ha raccontato Awed immortalandosi. Ignazio Moser è tornato a casa con Cecilia e, dopo aver riabbracciato l’amato cane Aspirina, ha fatto una foto nel bagno: “Solo nello specchio di casa ti rendi conto di quanto sei cambiato”, ha commentato. Mentre Andrea Cerioli ha deciso di cenare con riso basmati e cocco in ricordo dell’Isola dei Famosi.

L’edizione dell’Isola dei Famosi 2021 si è conclusa con la vittoria di Awed. In finale la star del web ha battuto tutti gli altri concorrenti, superando anche i super favoriti come Valentina Persia e Beatrice Marchetti. “Per quanto dura sia stata ce l’abbiamo fatta – ha commentato una volta tornato a casa, rivolgendosi ai fan -. Abbiamo vinto l’Isola dei Famosi -. Il web ha vinto, NOI abbiamo vinto! Grazie infinitamente per tutto il supporto, non potete capire quanto bene mi avete fatto al cuore. Credete sempre in ciò che siete, nessuno può dirvi che non siete abbastanza. Un GRAZIE dal vostro napoletano con le crisi d’identità che pesa ormai 55 kg”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isola, il viaggio da incubo dei concorrenti per tornare in Italia