Flavia Vento contro Pio e Amedeo: “Il mio QI oltre il sovrannaturale”

Flavia Vento su Instagram contro Pio e Amedo, che in una intervista al Corriere della Sera avevano detto “Questa follia che siamo tutti uguali deve finire, Flavia Vento non è uguale a Piero Angela”

La satira non è per tutti. Soprattutto quella diretta, cattiva, politicamente scorretta. Alla Pio e Amedeo, tanto per intenderci. Il cui programma Felicissima sera è stato un successo (aspettato), in termini di ascolti,  e come nel loro stile, senza freni. Né tantomeno censure. Con buona pace dei permalosi o di chi con l’ironia e l’autoironia ha poca dimestichezza. D’altronde lo aveva già detto ospiti di Maria De Filippi ad Amici: “Non si può più dire nulla o vieni tacciato di bodyshaming, catcalling, violenza verbale e chi più ne ha più ne metta”

E per ribadire il concetto, in una intervista al Corsera avevano rilasciato questa affermazione: “Ormai non si può più dire niente. E persone che non avevano nemmeno il diritto di parlare al pranzo di Natale in famiglia perché non avevano il carisma per farlo, adesso si sbizzarriscono sui social. Questa follia che siamo tutti uguali deve finire, Flavia Vento non è uguale a Piero Angela”

Ma Flavia non ha gradito il confronto, seppur ironico, e l’essere tirata in ballo. Sul suo profilo Instagram ha riposto piccata ai comici (sbagliando a scriverne i nomi, ma tant’è), spiegando perché non è effettivamente uguale a Piero Angela:

Caro pino e medeo avete detto che Flavia vento non è uguale a Piero Angela! per fortuna non siamo tutti uguali Flavia vento non è uguale a Piero Angela lo sapete perché? Perché il mio quoziente intellettivo va oltre la soglia del sovrannaturale per questo resto incompresa! Mi comprende Edgar cAyce mornah simeona ramses e ermete Trismegisto baci

Se con questa riposta anche Flavia ha voluto fare dell’ironia, per noi è la numero uno.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Flavia Vento contro Pio e Amedeo: “Il mio QI oltre il sovrannaturale...