Fabrizio Frizzi parla per la prima volta della sua vita dopo il malore

Fabrizio Frizzi, dopo essere stato colpito da ischemia, ha capito cosa è davvero importante. E mentre combatte la sua battaglia per guarire, preferisce stare protetto a casa con la moglie Carlotta Mantovan e la figlia

Fabrizio Frizzi sta tornando a poco a poco alla normalità dopo il malore che lo ha colpito lo scorso 23 ottobre. Da poco più di un mese lo vediamo di nuovo alla conduzione de “L’Eredità”, lui è forte e non ha intenzione di arrendersi. Ma l’ischemia ha lasciato i segni come racconta in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, e per la prima volta parla della sua vita dopo il difficile momento che lo ha messo a dura prova.

Racconta Frizzi: “Purtroppo la battaglia non è ancora finita, anche se sono fortunato, posso stare in piedi, parlare e fare bene il mio lavoro”. Fuori dal piccolo schermo, il presentatore trascorre il tempo con la sua famiglia, la moglie Carlotta Mantovan e la figlia Stella.

Non sono ancora in grado di andare in giro senza essere “restaurato” e quindi con molta umiltà me ne sto a casa, sto con la famiglia e combatto la battaglia quotidiana. Non temo di mostrare i segni dovuti alle terapie, ma preferisco per ora starmene un po’ protetto, perché bisogna ricominciare a esporsi quando si sta bene.

Anche se quello che gli è successo è molto grave e di lavoro per recuperare ce n’è ancora molto da fare, Frizzi si sente fortunato:

In fondo posso dire che è stato un giorno fortunato, perché quello che mi è successo è successo davanti a tante persone. Se fosse successo quando ero da solo non so come sarebbe andata a finire. Poi da lì si è manifestata una situazione di salute seria e ho potuto cominciare a combattere. Se guarirò racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò con piacere testimone della ricerca.

L’ischemia ha cambiato il suo modo di vedere le cose e gli ha insegnato che ogni momento va vissuto con intensità:

Ho sempre avuto la gioia di vivere e di godere la vita momento per momento, l’esperienza brutta che ho dovuto affrontare non ha fatto altro che confermare quello che già sapevo. La vita va goduta, perché non sai mai quello che succede domani.

Proprio in questi giorni anche Rita Dalla Chiesa ha parlato del suo rapporto con l’ex marito, Fabrizio Frizzi:

Ci sentiamo sempre. Abbiamo superato questo inciampo di salute insieme, anche con Carlotta, sua moglie. Io e lui abbiamo condiviso 16 anni di vita, non potevamo buttare via tutto. Carlotta è arrivata anni dopo che ci siamo separati. E poi c’è Stella che è bellissima.

Fabrizio Frizzi parla per la prima volta della sua vita dopo il m...