Il dramma di Claudia Galanti: “Dopo la morte di mia figlia sono spariti tutti”

Claudia Galanti torna a parlare della morte della figlia e rivela di essere stata abbandonata da tutti dopo il dramma

Claudia Galanti torna a parlare del dramma della morte di sua figlia e svela di essere stata abbandonata da tutti proprio quando aveva più bisogno d’aiuto.

Bellissima, forte eppure fragile, la modella paraguaiana ha vissuto una tragedia indicibile. Nel dicembre del 2014 sua figlia Indila Carolina Sky, che aveva otto mesi, si è spenta durante il sonno a causa di un batterio. Una morte arrivata all’improvviso, che ha cambiato per sempre l’esistenza di Claudia, all’epoca da poco separata da Arnaud Mimran, miliardario francese e padre dei suoi tre figli, la persona che credeva fosse l’uomo della sua vita.

Oggi sono trascorsi cinque anni da quella tragica notte, ma la Galanti non ha mai smesso di ricordare la sua Indila. Il dolore è ancora molto forte e la showgirl continua ad andare avanti solo per amore degli altri due figli: Liam e Tal. Nel frattempo Mimran è finito in carcere con l’accusa di frode ai danni dello Stato e di aver basato la sua ricchezza su un’enorme truffa.

Claudia Galanti ha perso tutto ed è stata costretta a ricostruire la sua intera esistenza, basandosi solo sulle sue forze perché, come ha svelato, tutti l’hanno abbandonata. In una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi, la modella ha raccontato la sua profonda solitudine e il grande dolore che l’accompagna ormai da tanto tempo.

“L’amore mi ha abbandonato da troppo tempo – ha svelato -. Amore inteso come amicizia, fratellanza, il sentimento di persone che ieri mi ‘leccavano’ solo perché sapevano di potersi approfittare della mia persona e di quello che potevo offrire, donare, regalare. Ero un bancomat per molti, troppi di quelli che mi stavano accanto. Dentro di me lo sapevo, ma volevo non vedere”.

“Poi, dopo la morte di Indila e l’arresto di Arnaud, sono spariti tutti – ha ricordato Claudia Galanti -. Nessuno che abbia chiamato per dirmi: ‘Claudia, hai bisogno?’. Anzi, ancora oggi qualcuno, convinto che io possa regalare qualcosa, mi chiama e mi dice: ‘Claudia, ho bisogno’. Li mando a quel paese!”.

La Galanti oggi è diventata una chef e pensa esclusivamente ai suoi due figli: “Ho capito di aver vissuto una vita irreale. Si ricorda quando mostravo sui social aerei, elicotteri privati, barche, soldi, viaggi? Era tutto finto. Io lo sapevo. Ma ballavo e mi piaceva ballare in quella vita. […] Io sopravvivo. Grazie a Liam e Tal e grazie alla cucina. Per il resto in Francia rimango popolare, ma perché sono la donna del più grande criminale di tutti i tempi, veda lei se le pare una bella situazione!”.

Claudia Galanti

Claudia Galanti – Fonte: Getty Images

Il dramma di Claudia Galanti: “Dopo la morte di mia figlia sono ...