Domenica In, la Milo rivela i segreti del passato. E si emoziona con Fellini

In una lunga ed emozionante intervista a Domenica In, Sandra Milo ha raccontato alcuni episodi inediti della sua vita. E non è mancato l'accenno a Fellini

Anche per l’ultima puntata dell’anno il salotto di Domenica In si è trasformato in un luogo carico di emozioni. Stavolta, di fronte a un’impeccabile Mara Venier, si è seduta una delle attrici più importanti del cinema italiano: Sandra Milo.

La Milo è entrata in studio già visibilmente emozionata: l’incontro con Mara Venier infatti, come detto nel corso dell’intervista, è stato a lungo cercato. Per molto tempo le due, amiche di vecchia data, avevano però dovuto rimandare. Così, quando finalmente si sono sedute l’una di fronte all’altra, erano entrambe al contempo felici e tese.

L’intervista si è aperta con un filmato che ha celebrato la lunga carriera di Sandra. La Venier, però, le ha detto che rispetto alle colleghe l’ha trovata sempre più defilata, più disposta a lasciare che la sua carriera si perdesse. E in effetti, la Milo ha confermato:

È vero. Potevo fare di più, ma sono sempre stata sentimentale. Ero sempre pronta a lasciare la carriera ogni volta che provavo qualcosa per qualcuno. Eppure ho avuto fortuna. E adesso lavoro più di quando ero giovane, forse perché ora non corro più dietro all’amore come una volta.

Poi, a proposito di amore, la Milo ha parlato del suo presente: attualmente è legata ad Alessandro, che ha 37 anni in meno:

Ho un sacco di ragazzotti che mi girano intorno, pensano ai soldi, ma lui è diverso. Dice sempre cose davvero carine, è tenero: se mi fanno male i piedi mi toglie le scarpe, con garbo. Non ho più il coinvolgimento dei sensi di un tempo, però. Tutto ha un limite.

Preso questo argomento, la Venier le ha chiesto di più sulla vita sentimentale. Così, Sandra Milo si è lasciata andare a una serie di rivelazioni, svelando dei segreti anche dolorosi:

Sono sempre stata un’infedele. Anche se sei innamorata puoi avere una storia carina, non impegnativa con qualcuno. Chi rinuncia a tradire è bravissimo, ma io non sono stata capace. E per questo ho preso tante botte.

In ultimo, la Milo si è emozionata per via del ricordo di una persona speciale: Federico Fellini. Con il regista, icona del cinema italiano, c’è stato un rapporto tribolato, segnato anche dalla presenza della moglie di lui, Giulietta Masina, con cui la Milo aveva per altro stretto amicizia, al punto che i tre andarono insieme a Hollywood per una Cerimonia degli Oscar.

Io e Federico siamo stati 17 anni insieme. Era un amore bellissimo, una storia clandestina. Lui mi propose di smetterla di fare l’amante, gli dissi di no. Io e Giulietta lo amavamo in modo diverso. E lei era una donna così intelligente da capire che era impossibile avere per sé un uomo come Federico.

Infine, prima di lasciare lo studio, la Milo ha lanciato un appello al pubblico dicendo che è importante, ogni giorno, godersi le piccole cose. Perché in fondo la felicità è una cosa semplice.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica In, la Milo rivela i segreti del passato. E si emoziona con F...