I Dieci Comandamenti di Benigni contro Ciao Darwin di Bonolis: la rabbia di Lucio Presta

Presta si sfoga dopo la scelta di mettere I Dieci Comandamenti di Benigni contro Ciao Darwin di Bonolis

La Rai manda in onda I Dieci Comandamenti di Roberto Benigni contro Ciao Darwin di Paolo Bonolis e Lucio Presta si sfoga su Twitter. Il manager si è lamentato della decisione dell’azienda, parlando di “palinsesti scellerati”, senza nascondere il suo disappunto.

Marito di Paola Perego e agente dei vip, Presta non ha peli sulla lingua e anche questa volta ha scelto di dire la sua con grande sincerità. Su Twitter, Lucio ha sottolineato la concomitanza fra i due eventi televisivi, entrambi molto apprezzati dal pubblico. “Sabato serata complicata per me, dovrò andare a letto presto. Rai uno I dieci comandamenti, Canale5 Ciao Darwin o sommo o vado a dormire. Palinsesti scellerati”.

I Dieci Comandamenti è uno show molto fortunato andato in onda tempo fa e creato da Roberto Benigni. Nella trasmissione l’attore toscano parla delle tavole della Bibbia che Dio diede a Mosè. Sei anni fa la trasmissione arrivò a totalizzare dieci milioni di telespettatori, battendo ogni record. Per questo l’azienda di viale Mazzini ha deciso di riproporla, accorpando le repliche in una sola puntata. La trasmissione si scontrerà con Ciao Darwin, il fortunato show di Paolo Bonolis, anch’esso in replica.

Non è la prima volta che le scelte di Mediaset e Rai vengono criticate dagli addetti ai lavori. Qualche settimana fa, ad esempio, Fiorello e Bonolis non avevano gradito la decisione di mandare in onda le repliche di VivaRaiPlay contro Ciao Darwin. Anche in quell’occasione, Lucio Presta aveva fatto sentire la sua voce, schierandosi dalla parte dei conduttori.

“Perché mettere Fiorello e Bonolis al sabato entrambi? – aveva detto all’Adnkronos -. Non era meglio per il pubblico giorni diversi per godere dei due programmi in replica e montaggio? Logiche che mi sfuggono”. Sulla questione era intervenuta anche Simona Ventura, che aveva scritto: “È nel dna!”, mentre Fiorello aveva risposto: “Caro Lucio, che ce lo diciamo a fare?”.

Di recente Paolo Bonolis ha parlato del suo rapporto con Mediaset, chiarendo che, almeno per ora, non abbandonerà l’azienda, nonostante le numerose indiscrezioni su un suo ritorno in Rai. “Con Mediaset si discute – ha confessato a FanPage -, a volte sono d’accordo e altre no, talvolta sono carezze, in altri casi cazzotti. Io non sono un aziendalista a prescindere, devo rendere conto a un contratto, ma anche a me stesso, contratto firmato 59 anni fa”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I Dieci Comandamenti di Benigni contro Ciao Darwin di Bonolis: la rabb...