Chi è Claudia Zanella, la moglie del regista Fausto Brizzi

Scopriamo chi è Claudia Zanella, la moglie del regista e produttore romano Fausto Brizzi

In questi giorni il regista Fausto Brizzi è finito sulle prime pagine e con lui anche la moglie, Claudia Zanella. «Girano molte voci e tali sono per me. Mia madre non sta bene e questa è la mia priorità ora», così la signora Brizzi liquida l’accusa delle dieci ragazze che dichiarano di aver subito abusi sessuali. Poche laconiche parole rilasciate a Oggi sono la sua risposta bufera che travolge il marito.

L’attrice e il produttore sono sposati dal 2014 e hanno anche una figlia, la piccola Penelope Nina. I due si sono conosciuti sul set di “Pazze di me”, film del regista. Classe 1979, Claudia Zanella è nata a Firenze. Il suo esordio è arrivato nel 2004 con il film “Rossocarnoso” di Lorenzo Sportiello e “Cose che si dicono al buio” di Marco Costa. In seguito ha recitato in “L’amore ritorna” di Sergio Rubini, “Quo vadis, baby?” di Gabriele Salvatores, “Il giorno + bello” di Massimo Cappelli, “Il regista di matrimoni” di Marco Bellocchio e “Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi” di Giovanni Veronesi. Oltre al cinema, il pubblico l’ha potuta apprezzare anche in tv in diversi film per il piccolo schermo come “Briciole” e “Crimini”.

A conquistare Brizzi è stato il carattere dolce e insieme deciso di Claudia Zanella, che non è solo un’attrice, ma anche una naturopata, una scrittrice e un’amante degli animali. Convinta vegana, ha convertito il produttore romano a questa alimentazione e filosofia di vita, tanto che lui ha scritto addirittura un libro in cui racconta la loro storia d’amore intitolato: “Ho sposato una vegana. Una storia vera purtroppo”.

“Io non sapevo che Claudia fosse vegana – ha svelato Fausto Brizzi parlando del loro primo appuntamento – così l’ho portata a cena nel paradiso degli insaccati. Non ha mangiato nulla e solo a metà cena mi ha rivelato la notizia. La serata però si è conclusa con un mezzo trionfo: quando siamo rientrati a casa mi ha detto: “Mi piaci tanto”. Una bella dichiarazione ho pensato. Poi ha aggiunto: “Peccato che morirai presto”, riferendosi alla mia alimentazione”.

Claudia Zanella è riuscita a stregare il regista, facendolo innamorare, tanto che per lei Brizzi ha deciso di abbandonare la vita da single e sposarsi a 45 anni: “Fausto a me ha detto subito che avevo odore di casa – ha svelato -. Ci siamo ritrovati a una cena e il giorno dopo mi ha chiamato con la scusa di voler comprare alcuni miei quadri. Dopo quindici giorni che stavamo insieme mi ha dato le chiavi di casa”.

Qualche tempo fa si era parlato di una crisi fra i due, prontamente smentita dagli avvocati del regista, che ora, dopo le presunte accuse di molestie, si è chiuso nel silenzio.

Chi è Claudia Zanella, la moglie del regista Fausto Brizzi
Chi è Claudia Zanella, la moglie del regista Fausto Brizzi